L'economia in Star Trek


Autore Messaggio
mothra
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2032
Località: Macerata
MessaggioInviato: Lun 21 Mar, 2005 17:10    Oggetto: L'economia in Star Trek   

E' una cosa sulla quale mi sono sempre interrogato;come funziona l'economia della federazione?
I lavori che vengono svolti sono retribuiti oppure no ? Qual'e' la moneta ufficiale e sopratutto ne esiste una?
Ci sono diversita' di trattamento in campo economico ?
MI sembra solo che in un episodio di tng si parlasse del fatto che oramai i lavori venissero svolti solo per il piacere di farlo e non per effettiva necessita' ma non si capisce se cosi' fosse come potrebbe sopravivere una societa' ,a mio avviso,del genere.E soprattutto se cosi' fosse in che modo si potrebbe scegliere il proprio lavoro,in base a quali caratteristiche,oppure ognuno sarebbe libero di fare quel che crede ?
Che ne dite ? Shocked
Botolo
Horus Horus
Messaggi: 4230
MessaggioInviato: Lun 21 Mar, 2005 20:35    Oggetto: Re: L'economia in Star Trek   

mothra ha scritto:
E' una cosa sulla quale mi sono sempre interrogato;come funziona l'economia della federazione?
I lavori che vengono svolti sono retribuiti oppure no ? Qual'e' la moneta ufficiale e sopratutto ne esiste una?
Ci sono diversita' di trattamento in campo economico ?
MI sembra solo che in un episodio di tng si parlasse del fatto che oramai i lavori venissero svolti solo per il piacere di farlo e non per effettiva necessita' ma non si capisce se cosi' fosse come potrebbe sopravivere una societa' ,a mio avviso,del genere.E soprattutto se cosi' fosse in che modo si potrebbe scegliere il proprio lavoro,in base a quali caratteristiche,oppure ognuno sarebbe libero di fare quel che crede ?
Che ne dite ? Shocked


In effetti ho sempre trovato questo aspetto abbastanza contradditorio. Sembra quasi che la società federale sia divisa in due classi. Una, quella letteralmente federale, con determinati privilegi ma priva di retribuzione in senso stretto.. e l'altra civile con lavori più tradizionale, come il commercio spaziale oppure la produzione "agricola" (forse era solo vino non ricordo) del fratello di Picard.

Credo comunque si tratti solo di sviste narrative. In un modo dove lo scambio energia-materia è quasi alla portata di tutti credo che l'economia sarebbe qualcosa di simile a un socialismo utopico illumista.
Non sono bastardo: amo solo farlo. A voi non cambia nulla, ma io rimango con la coscienza più leggera Very Happy
Luigi Rosa
Hortha Hortha
Messaggi: 137
Località: Pavia
MessaggioInviato: Mar 22 Mar, 2005 07:56    Oggetto:   

Non si è mai scesi molto in dettaglio sotto questo aspetto, a parte la frase "l'accumulo di ricchezza non è più una priorità".

Non sono un economista e mi risce difficile immaginare un sistema simile, del resto la moneta esiste da almeno 2000 anni (anche se solo di recente ha avuto un valore "virtuale" e non "reale").

Nel gioco di ruolo della FASA era previsto un sistema economico essenzialmente capitalista, ma non ricordo altri contesti in cui si vada in dettaglio.


Ciao,
luigi
Botolo
Horus Horus
Messaggi: 4230
MessaggioInviato: Mar 22 Mar, 2005 09:02    Oggetto:   

Luigi Rosa ha scritto:
Non si è mai scesi molto in dettaglio sotto questo aspetto, a parte la frase "l'accumulo di ricchezza non è più una priorità".

Non sono un economista e mi risce difficile immaginare un sistema simile, del resto la moneta esiste da almeno 2000 anni (anche se solo di recente ha avuto un valore "virtuale" e non "reale").

Nel gioco di ruolo della FASA era previsto un sistema economico essenzialmente capitalista, ma non ricordo altri contesti in cui si vada in dettaglio.


Ciao,
luigi


E' difficile da immagine perchè utopico e comunque la mia era solo una speculazione. In realtà (come detto) le serie presentano molte contraddizioni al riguardo.

Quello che sembra certo è che gli ufficiali di flotta non siano retribuiti in modo classico. Niente busta al 27 insomma Laughing
Non sono bastardo: amo solo farlo. A voi non cambia nulla, ma io rimango con la coscienza più leggera Very Happy
sindaco_del_mondo
Cylon Cylon
Messaggi: 259
Località: genova
MessaggioInviato: Mar 22 Mar, 2005 09:23    Oggetto:   

la federazione avra anche un economia "socialista utopica"
ma che mi dite dei ferenghi ?
rodman
Morlock
Messaggi: 56
MessaggioInviato: Mar 22 Mar, 2005 09:28    Oggetto:   

beh, pare che solo i "militari" della flotta non abbiano la "busta".
Nel resto della galassia bene o male, esiste una forma di moneta. Del resto, olter a ferengi e compagnia bella, esistono parecchi esercizi commerciali, bar, etc etc(credo anche qualche salumeria Wink ).
Botolo
Horus Horus
Messaggi: 4230
MessaggioInviato: Mar 22 Mar, 2005 09:30    Oggetto:   

NICOLA RACITI ha scritto:
la federazione avra anche un economia "socialista utopica"
ma che mi dite dei ferenghi ?


Capitalismo a gogo Laughing
Non sono bastardo: amo solo farlo. A voi non cambia nulla, ma io rimango con la coscienza più leggera Very Happy
_Kaos_
Horus Horus
Messaggi: 6189
MessaggioInviato: Mar 22 Mar, 2005 15:51    Oggetto: Re: L'economia in Star Trek   

mothra ha scritto:
E' una cosa sulla quale mi sono sempre interrogato;come funziona l'economia della federazione?
I lavori che vengono svolti sono retribuiti oppure no ? Qual'e' la moneta ufficiale e sopratutto ne esiste una?
Ci sono diversita' di trattamento in campo economico ?
MI sembra solo che in un episodio di tng si parlasse del fatto che oramai i lavori venissero svolti solo per il piacere di farlo e non per effettiva necessita' ma non si capisce se cosi' fosse come potrebbe sopravivere una societa' ,a mio avviso,del genere.E soprattutto se cosi' fosse in che modo si potrebbe scegliere il proprio lavoro,in base a quali caratteristiche,oppure ognuno sarebbe libero di fare quel che crede ?
Che ne dite ? Shocked


ST è "pura" fantasia. non sono domande da farsi.
ST fa accettata quasi per "fiducia" (fede mi pare troppo).
che ne dite di farci su una piccola polemica tra amici? Twisted Evil
mothra
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2032
Località: Macerata
MessaggioInviato: Mar 22 Mar, 2005 15:55    Oggetto:   

Ok io porto asciugamani e borracce e tu metti i guantoni.... Shocked
A parte gli scherzi,sono domande che mi pongo dato che da piu' parti si e' sempre parlato dell'universo di Star Trek come di un mondo praticamente perfetto in cui tutti gli aspetti sono curati cosi' tanto da far apparire il tutto praticamente reale e forse un giorno realizzabile,da qui tutte le domande che ne conseguono. Razz
Luigi Rosa
Hortha Hortha
Messaggi: 137
Località: Pavia
MessaggioInviato: Mar 22 Mar, 2005 17:55    Oggetto:   

mothra ha scritto:
sono domande che mi pongo dato che da piu' parti si e' sempre parlato dell'universo di Star Trek come di un mondo praticamente perfetto in cui tutti gli aspetti sono curati cosi' tanto da far apparire il tutto praticamente reale e forse un giorno realizzabile


Oddio, forse non dovresti chiedere all'oste se il vino e' buono... Laughing Laughing Laughing
Sotto molti aspetti, Star Trek e' un'utopia e in alcuni casi e' pure un'utopia dannatamente pallosa. Twisted Evil Twisted Evil


Ciao,
luigi
_Kaos_
Horus Horus
Messaggi: 6189
MessaggioInviato: Mar 22 Mar, 2005 20:40    Oggetto:   

Luigi Rosa ha scritto:
mothra ha scritto:
sono domande che mi pongo dato che da piu' parti si e' sempre parlato dell'universo di Star Trek come di un mondo praticamente perfetto in cui tutti gli aspetti sono curati cosi' tanto da far apparire il tutto praticamente reale e forse un giorno realizzabile


Oddio, forse non dovresti chiedere all'oste se il vino e' buono... Laughing Laughing Laughing
Sotto molti aspetti, Star Trek e' un'utopia e in alcuni casi e' pure un'utopia dannatamente pallosa. Twisted Evil Twisted Evil


Ciao,
luigi




ahahah Twisted Evil
_Kaos_
Horus Horus
Messaggi: 6189
MessaggioInviato: Mar 22 Mar, 2005 20:46    Oggetto:   

mothra ha scritto:
Ok io porto asciugamani e borracce e tu metti i guantoni.... Shocked
A parte gli scherzi,sono domande che mi pongo dato che da piu' parti si e' sempre parlato dell'universo di Star Trek come di un mondo praticamente perfetto in cui tutti gli aspetti sono curati cosi' tanto da far apparire il tutto praticamente reale e forse un giorno realizzabile,da qui tutte le domande che ne conseguono. Razz



ma come fa ad essere considerato un mondo realizzabile o probabile se non se ne conosce quasi nulla? cioè gli autori si son sempre fatti in 4 (anzi il culo) per "spiegare" come sia possibile il teletrasporto e il motore a curvatura e hanno sempre "passato sopra" tutto il resto.
forse le persone che citavi te si riferivano all'enterprise.... Question


certo in ST la terra pare quasi un mondo nascosto, cioe' quanto si vede e quanto se ne sa? per godere a pieno delle opere di fantascienza ci si deve lasciar abbandonare alla fantasia e nonchiedersi "troppo" come sia possibile e come non lo sia. ma dal punto di vista sociale ST ha fatto davvero poco considerando i minuti di pellicola girati.

cioe' in TNG l'enterprise è praticamente una "città" (vabbe' paesello dai) volante, ma i limiti dello "studio televisivo" hanno sempre imposto piccoli corridoi, un marinaio o un sommergibilista saranno pure abituati a vivere sotto coperta, ma gli altri?
tutti sul ponte ologrammi?? ALTRO CHE PERICOLOSITA' DELLA TV ALLORA!!
Shocked Confused
Quaoar
Horus Horus
Messaggi: 3093
Località: Fascia di Kuiper, 6 miliardi di km dal Sole
MessaggioInviato: Gio 21 Apr, 2005 11:15    Oggetto: Re: L'economia in Star Trek   

mothra ha scritto:
E' una cosa sulla quale mi sono sempre interrogato;come funziona l'economia della federazione?
I lavori che vengono svolti sono retribuiti oppure no ? Qual'e' la moneta ufficiale e sopratutto ne esiste una?
Ci sono diversita' di trattamento in campo economico ?
MI sembra solo che in un episodio di tng si parlasse del fatto che oramai i lavori venissero svolti solo per il piacere di farlo e non per effettiva necessita' ma non si capisce se cosi' fosse come potrebbe sopravivere una societa' ,a mio avviso,del genere.E soprattutto se cosi' fosse in che modo si potrebbe scegliere il proprio lavoro,in base a quali caratteristiche,oppure ognuno sarebbe libero di fare quel che crede ?
Che ne dite ? Shocked


Ti consiglio di dare un'occhiata alla discussione "La Federazione è comunista?" che puoi trovare in questo forum, un poco più in basso.

Un saluto
Quaoar
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Star Trek Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum