Tirare avanti senza Lost


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3  Successivo
Autore Messaggio
Terminator
Chtorr Chtorr
Messaggi: 341
Località: Laboratori Cyberdyne
MessaggioInviato: Ven 29 Apr, 2005 13:13    Oggetto:   

Allora e' un'abitudine la sua quella di sconfessare le cose. E' peggio dei papi rinascimentali durante i confltti religiosi.. Mr. Green

Che motivo avrebbe dichiarato per sconfessare Alien 4, oltre ovviamente al fatto che e' una ciofeca? Rolling Eyes
cpt. Malcom Reynolds
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2231
MessaggioInviato: Ven 29 Apr, 2005 13:15    Oggetto:   

Non lo so, ma personalmente a me, baby-alien a parte, non è spiaciuto.
+ che altro ha un certo gusto del grottesco che mi pare + di Jeunet che del Joss tipico di Buffy.
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24611
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Lun 02 Mag, 2005 09:50    Oggetto:   

cpt. Malcom Reynolds ha scritto:
Guarda che ha sconfessato anche quello.

quindi basterà attendere un paio d'anni e poi sicuramente sconfesserà anche il "wonder woman" che sta preparando adesso? Mr. Green

comunque non vedo il motivo di sconfessare il proprio lavoro; ha scritto un paio di film di cui non è contento (e con ragione), però ha avuto un discreto successo con le proprie serie televisive, quindi forse dovrebbe continuare con quelle e lasciar perdere i lungometraggi; non a tutti può riuscire di scrivere film. non è poi un gran dramma. Smile

Citazione:
Perchè Buffy è una serie destinata ad essere ricordata e a influenzare tutti i tf che si faranno in futuro.
Ti sembro esagerato?

eh beh... direi decisamente di sí. Wink
cpt. Malcom Reynolds
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2231
MessaggioInviato: Lun 02 Mag, 2005 12:52    Oggetto:   

Citazione:
quindi basterà attendere un paio d'anni e poi sicuramente sconfesserà anche il "wonder woman" che sta preparando adesso?


Bè, non ha mai sconfessato "Waterworld", "Toy story", "Atlantis" e neanche "Titan A.E." e quest'ultimo avrebbe dovuto farlo.
In realtà non ce lo vedo in un film con Wonder woman, non mi pare nelle sue corde.

Citazione:
comunque non vedo il motivo di sconfessare il proprio lavoro; ha scritto un paio di film di cui non è contento (e con ragione), però ha avuto un discreto successo con le proprie serie televisive, quindi forse dovrebbe continuare con quelle e lasciar perdere i lungometraggi;


Tutto l'opposto, sta tornando al cinema perchè ultimamente non ha avuto molto successo con le sue serie. Firefly ed Angel sono state chiuse contro la sua volontà.
Joss Whedon è un noto rifinitore di altri copioni, si dice che abbia collaborato anche al 1° film degli X-men e non è stato accreditato.
Il punto è che nel cinema ci sono troppe voci in capitolo di un film, si dice che il copione di Alien 4 l'abbia dovuto riscrivere per ben 3 volte prima di far piacere ai produttori.
Ora però ha fatto il film di Firefly e in cui ha avuto tutta la libertà creativa che voleva.
morgause
Chtorr Chtorr
Messaggi: 330
MessaggioInviato: Lun 02 Mag, 2005 15:43    Oggetto:   

cpt. Malcom Reynolds ha scritto:

No, è che considero una mia missione nella vita "educare" gli altri alla comprensione di questa serie. Troppo spesso l'ho vista trattata con sufficienza ed osannare prodotti che in realtà sono molto inferiori.
Non mi importa se poi uno la guarda o no, se le piace o no, ci tengo solo che non la disprezzino. Perchè Buffy è una serie destinata ad essere ricordata e a influenzare tutti i tf che si faranno in futuro.
Ti sembro esagerato?


A me buffy è piaciuto moltissimo.
Forse non so spiegare il perchè, ma posso dire che in teoria "non mi sarebbe dovuto piacere".
Ok che mi piace il fantastico, ma le carnevalate non le reggo e diciamocelo: alla prima impressione come dice jhonny "un programma che parla di vampiri nell'era moderna, in guerra con belle teenager che li combattono a suon di pseudo arti marziali.... beh, a primo acchito sembrerebbe un concetto culturalmente non troppo elevato", una carnevalata, appunto. Embarassed
E invece non è stato così, ci sono intere puntate in cui non si vede un vampiro e nonostante questo l'episodio regge, sarà segno che il tf contiene anche altro, o no?
Cosa sia questo altro, nella mie esperienza ovviamente, non lo so spiegare, probabilmente non sono abbastanza acculturata, magari in seguito ci proverò. Twisted Evil

morgause
cpt. Malcom Reynolds
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2231
MessaggioInviato: Mer 04 Mag, 2005 12:17    Oggetto:   

Intanto io ieri sera ho visto l'8° episodio di Lost. Quello di Sawyer per intenderci, e che ti devo dire....... ormai credo che abbiamo raggiunto il fondo peggio di così non può essere. Crying or Very sad
Altro che "Si può vivere senza Lost", dovrò fare forza su me stesso per vedere il prossimo che per forza di cose sarà migliore.
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24611
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Mer 04 Mag, 2005 13:55    Oggetto:   

buono l'episodio 8! quelli che lo seguono sono meglio, ma anche l'otto mi è piaciuto. mi auguro che il doppiatore italiano renda giustizia al personaggio di sawyer, la cui parlata texana è almeno metà della personalità. Smile
cpt. Malcom Reynolds
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2231
MessaggioInviato: Mer 04 Mag, 2005 14:11    Oggetto:   

Il doppiatore di Swayer è Fabio Boccanera, è un pò specializzato in personaggi "sfrontati" (doppiava Spike in Buffy che è simile a Swayer come carattere, e Jhonny Deep in "La maledizione della luna nera").
Quindi anche se sicuramente non può competere con l'originale io sono portato ad identificarlo con personaggi di quel tipo.
Ma il problema era la storia.
Davvero non ti è venuto il latte alle ginocchia quando lo Swayer del flashback ha visto il bambino?
E poi come faceva a non sapere che c'era, va a letto con la madre e non si premura di sapere che tipo di coppia sono?
Non ti sembra un patetico idiota quando si fa torturare per farsi dare un bacio da Kate?
Davvero continui a sopportare i luoghi comuni che il tf ti rovescia addosso a getto continuo?
Altra perla dell'episodio: la coreana che, ovviamente, essendo orientale DEVE saper pasticciare con erbe e consimili.......
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24611
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Mer 04 Mag, 2005 14:26    Oggetto:   

cpt. Malcom Reynolds ha scritto:
Davvero non ti è venuto il latte alle ginocchia quando lo Swayer del flashback ha visto il bambino?

no, anzi. mi è piaciuto il modo in cui è stato rivelato il retroscena del carattere di sawyer.
Citazione:
E poi come faceva a non sapere che c'era, va a letto con la madre e non si premura di sapere che tipo di coppia sono?

direi piuttosto che fosse più probabile che la madre non avesse voluto nominare la presenza del bambino al suo amante, forse per tenersi buona la coscienza, o forse per non dar l'impressione di essere una cattiva madre. sono motivi sciocchi, ma la psicologia umana non sempre segue i percorsi più logici.
Citazione:
Davvero continui a sopportare i luoghi comuni che il tf ti rovescia addosso a getto continuo?

di luoghi comuni non ne ho ancora visti; quando usciranno, ti saprò dire.

quello che invece non capisco è perchè tu ti ostini a seguire una serie che chiaramente non ti sconfinfera, e per più di 8 episodi. da come ne parli sembrerebbe che ti faccia venire l'orticaria. cos'è, masochismo il tuo? o è solo per procurarti munizioni verbali nel caso qualche amante di "lost" faccia il madornale errore di parlar male di "buffy" in tua presenza? Rolling Eyes
cpt. Malcom Reynolds
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2231
MessaggioInviato: Mer 04 Mag, 2005 14:53    Oggetto:   

Citazione:
mi è piaciuto il modo in cui è stato rivelato il retroscena del carattere di sawyer.


Purtoppo io lo vedo come il classico momento del "patetismo".
Il "criminale" che si redime di fronte al'innocenza. Oltretutto quell'avvenimento che avrebbe dovuto squoterlo sembra non averlo colpito minimamente perchè è dall'inizio della serie che si comporta in modo "schifoso" senza mostrare la minima sofferenza se non per farsi dare un bacio da Kate ovvero: "Sono un patetico idiota ho bisogno di un pò di conforto umano."

Citazione:
di luoghi comuni non ne ho ancora visti; quando usciranno, ti saprò dire.


Luoghi comuni:
Il cantante che, in quanto cantante, DEVE fare consumo di droga.
Swayer che deve fare il gradasso ma quando arriva al dunque non combina niente di buono, vedi quando ha sparato allo sceriffo che non è riuscito neanche ad ucciderlo.
Kate, che ci dicono che è pericolosa è una criminale, ma poi salva l'uomo che l'ha tradita, e non è capace di uccidere l'uomo che la perseguita.
Negli ultimi episodi ha prima cercato di allontanarsi da Jack, ma appena ha saputo che gli è crollata una grotta addosso ecco che molla tutto e si mette a scavare con le mani: "Ti salvo io mio eroe!".
Al che leggo che è la classica brava ragazza che probabilmente si è messa con un poco di buono e ora molto probabilmente ha paura che il proprio sentimento nascente (nascente? è stracotta) per Jack la faccia soffrire. Rolling Eyes
Della coreana ho già detto.
Nota che nessuno di questi luoghi comuni di per se è catastrofico, ma tutti insieme fanno un 6 episodi di noia quasi totale.


Citazione:
quello che invece non capisco è perchè tu ti ostini a seguire una serie che chiaramente non ti sconfinfera, e per più di 8 episodi. da come ne parli sembrerebbe che ti faccia venire l'orticaria. cos'è, masochismo il tuo?


Io posso sbagliare.
Ho visto i primi 5 episodi di Stargate sg1 e quelli realmente mi hanno fatto venire l'orticaria, dalla pioggia di luoghi comuni del pilot, al demenziale episodio sull'emancipazione femminile (Sam Carter che stende a cazzotti un uomo che è il doppio di lei senza neanche togliersi le giberne, ..... gente .....che ghignate). Se io avessi dovuto giudicare Stargate da quei 5 episodi l'avrei mollato seduta stante.
Ho pazientato ed è venuta fuori un'ottima serie.
Ho guardato tutta la prima stagione di Smalville per vedere se poteva interssarmi non è stato così e ho mollato.
Anche i fan di Star trek dicono che in media ci vogliono 2-3 STAGIONI che perchè una serie decolli.
Il fatto è che tutti sembrano glorificare Lost e io voglio che qualcuno mi spieghi perchè trovate questa serie così bella.
Io la trovo ottima dal lato visiva ma piuttosto povera nei contenuti.
Fin'ora l'unico episodio che mi è realmente piaciuto è stato quello di Locke davvero splendido per l'ambiguità del personaggio (è un miracolato o è solo un pazzo?) e un pò quello di Jack.
Io voglio che voi mi convinciate che questa serie merita di essere seguita. Crying or Very sad
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24611
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Lun 09 Mag, 2005 12:03    Oggetto:   

cpt. Malcom Reynolds ha scritto:
Ho guardato tutta la prima stagione di Smalville per vedere se poteva interssarmi non è stato così e ho mollato.
Anche i fan di Star trek dicono che in media ci vogliono 2-3 STAGIONI che perchè una serie decolli.
(...)
Io voglio che voi mi convinciate che questa serie merita di essere seguita.

2-3 intere stagioni prima di decollare? ma stiamo scherzando? la vita è troppo breve per essere sprecata a guardare per ore e ore qualcosa che non piace. ci sono centinaia di film ancora da vedere e migliaia di libri ancora da leggere... ecco un modo migliore per passare il proprio tempo. io alle serie do al massimo 2-3 episodi di tempo, altro che stagioni, e se non sono riuscite a convincermi, tanto peggio, vuol dire che gli autori evidentemente non sapevano il fatto loro.

non c'è da stupirsi se le ultime serie di star trek sono diventate anemiche ed auto-referenziali, visto che troppi fan mostrano una pazienza quasi biblica e si sciroppano intere stagioni mediocri senza fiatare. Sad

quindi acolta il consiglio spassionato di un povero pirla: abbandona "lost" e tutti i luoghi comuni che dici di avergli trovato e trovati un altro modo di passare il tempo. non lo dico con malizia... lo penso sinceramente. guardati magari "desperate housewives" e "deadwood", che al momento trovo siano le serie con i dialoghi e le sceneggiature migliori. Smile
cpt. Malcom Reynolds
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2231
MessaggioInviato: Lun 09 Mag, 2005 12:50    Oggetto:   

Citazione:
2-3 intere stagioni prima di decollare? ma stiamo scherzando? la vita è troppo breve per essere sprecata a guardare per ore e ore qualcosa che non piace.


Se ragionassi così non guarderei niente ne vedrei niente.
Ricorda che quando fecero Buffy la prima volta in tv, lo diedero alla stessa ora dell'osannato X-files, molti lo etichettarono cavolata. Lo rividero alcuni anni dopo ad ora tarda, alla 5° stagione e ne divennero fan perchè si erano resi conto che era una serie di valore.

Citazione:
ci sono centinaia di film ancora da vedere e migliaia di libri ancora da leggere... ecco un modo migliore per passare il proprio tempo


Ah sì? E lasciando un momento da parte i libri, quali film dovrei vedere?
Devo andare a cercare qualcosa d'essai perchè se cerco un onesto film di evasione vedo solo schifezze.
Ultimamente ho visto "Van Helsing", "Sky capitain and the world of tomorrow" e sono quasi affogato nei sbadigli. L'altra sera ho provato a vedere "Il mistero dei templari" e ho resistito mezz'ora.
Gli unici film che ho retto ultimamente sono stati i due "Kill bill", "The day after tomorrow" e "Hellboy" e anche in quei casi una sforbiciatina l'avrei data volentieri.
Meglio Lost, senza ombra di dubbio, almeno un episodio decente c'è stato e cmq non dura + di 40 minuti.

Citazione:
quindi acolta il consiglio spassionato di un povero pirla: abbandona "lost" e tutti i luoghi comuni che dici di avergli trovato e trovati un altro modo di passare il tempo. non lo dico con malizia... lo penso sinceramente.


E lascia che ti dia io un consiglio NON stare a sentire gli altri se una cosa ti piace guardala. Solo cerca di capire perchè ti piace, guarda le cose con coscienza critica e non farti mai bastare i meccanismi vuoti.
Il telefilm è un qualcosa di molto + complesso e raffinato di una volta e NON PUO' essere giudicato in base a due episodi in croce.
A me per es. non piaceva Millenium, ora qualcuno mi ha dato le dritte giuste, l'ho rivisto e mi è piaciuto.

Citazione:
guardati magari "desperate housewives" e "deadwood", che al momento trovo siano le serie con i dialoghi e le sceneggiature migliori.


E chi ti dice che non li stia guardando?
Deadwood ho visto la prima puntata non mi ha fatto impazzire ma non mi ha fatto neanche schifo, ti saprò dire tra una decina di puntate.
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24611
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Mar 10 Mag, 2005 12:01    Oggetto:   

cpt. Malcom Reynolds ha scritto:
E lasciando un momento da parte i libri, quali film dovrei vedere?

non so quali hai già visto, ma direi, tanto per citarne alcuni a caso... "the station agent", "the manchurian candidate", "sideways"...

oppure affittati un film di un regista affermato che non hai mai visto, o bazzica questo forum e guarda cosa consigliano gli altri utenti. ci sono insomma troppi film non visti per sprecar tempo dietro a telefilm che dopo un'intera stagione ancora non ti piacciono. Sad

Citazione:
E lascia che ti dia io un consiglio NON stare a sentire gli altri se una cosa ti piace guardala. Solo cerca di capire perchè ti piace, guarda le cose con coscienza critica e non farti mai bastare i meccanismi vuoti.

mi sembra un ottimo consiglio, malcom. ma è comunque un concetto che seguo già. se sento dire da qualcuno il cui parere rispetto che un certo telefilm è bello, lo guardo e se le prime puntate mi convincono, vado avanti.

ma ripeto, se gli autori di tale telefilm pretendono da me che segua qualcosa che non mi piace per 20 e passa episodi prima di catturarmi, stanno freschi.

Citazione:
Il telefilm è un qualcosa di molto + complesso e raffinato di una volta e NON PUO' essere giudicato in base a due episodi in croce.

eccome se può! 2 o 3 episodi sono quanto bastano per stabilire se lo sceneggiatore sa scrivere dialoghi interessanti, o se propone solo minestra riscaldata. 2 o 3 episodi bastano per vedere se gli attori sanno il fatto loro, o se sono pupazzi. 2 o 3 episodi sono più che sufficenti per capire se la trama cattura o mette sonno. non dico che una serie deve raggiungere il suo apice dopo cosí poche puntate, ma se dopo le prime 2 o 3 non fa che procurarmi sbadigli, io di cose da fare più interessanti ne ho molte.

2-3... stagioni? no, no, no, no... Rolling Eyes

Citazione:
E chi ti dice che non li stia guardando?

nessuno. la mia era un'ouverture, non un'accusa. Wink
cpt. Malcom Reynolds
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2231
MessaggioInviato: Mar 10 Mag, 2005 14:02    Oggetto:   

Citazione:
"the manchurian candidate",


Non mi attira.

Citazione:
ci sono insomma troppi film non visti per sprecar tempo dietro a telefilm che dopo un'intera stagione ancora non ti piacciono.


Sempre meglio che stare a perdere tempo con dozzine di film pretenziosi.
L'hai capito o non l'hai capito che il cinema degli ultimi 10 anni mi ha deluso, e che la televisione invece mi sta intrigando di +?
Tu hai la più pallida idea dell'appagamento di vedere un tf in costante crescita in cui ogni episodio è meglio del precedente?

Citazione:
eccome se può! 2 o 3 episodi sono quanto bastano per stabilire se lo sceneggiatore sa scrivere dialoghi interessanti, o se propone solo minestra riscaldata. 2 o 3 episodi bastano per vedere se gli attori sanno il fatto loro, o se sono pupazzi. 2 o 3 episodi sono più che sufficenti per capire se la trama cattura o mette sonno.


Può valere per i tf di una volta, per un E.R.
Tu prova a guardare "Once more with feeling", "The Body", "Hush" e "Restless" di Buffy, poi sappimi dire se sembra essere la stessa serie che vanta perle come "The pack", "Killed by death" o "Double meet palace".

Citazione:
2 o 3 episodi sono più che sufficenti per capire se la trama cattura o mette sonno


Mica vero, se dovessi giudicare E.R. dall'episodio in cui muore il dottor Greene, o quello in cui Carter va a cercare il dottore croato dovrei catalogare il tf come "Fesseria galattica per adulti ritardati". Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24611
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Mer 11 Mag, 2005 11:15    Oggetto:   

cpt. Malcom Reynolds ha scritto:
L'hai capito o non l'hai capito che il cinema degli ultimi 10 anni mi ha deluso, e che la televisione invece mi sta intrigando di +?

l'ho capito, l'ho capito... è un parere che non condivido neppure allo 0,5%, ma l'ho capito. contento te. Rolling Eyes

io sono un cinefilo e come tale trovo in continuazione nuovi film o registi interessanti, o addirittura geniali. però guardo anche tanta produzione televisiva, quando è fatta bene. riesco insomma a sposare le due entità.

Citazione:
Può valere per i tf di una volta, per un E.R.
Tu prova a guardare "Once more with feeling", "The Body", "Hush" e "Restless" di Buffy, poi sappimi dire se...

c'è una cosa che mi pare non hai capito: io non sto parlando di estrarre 2-3 episodi a caso da una lunga serie televisiva e basare il proprio parere su essi. io parlo di guardare i primi episodi e farsi un'opinione. se gli autori non hanno avuto la pazienza di fare un'introduzione come si deve, vuol dire che non sapevano il fatto loro.

(ci sono però anche ovviamente svariati casi in cui una serie parte benissimo e poi muore a mezza strada; capita)
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum