V for Vendetta (il film)


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 15, 16, 17, 18  Successivo
Autore Messaggio
Darklight
Ghem-Lord Ghem-Lord
Messaggi: 1554
Località: LV - 426
MessaggioInviato: Dom 28 Ott, 2007 13:18    Oggetto:   

Elios87 ha scritto:
-Perchè in inglese il titolo è "V for Vendetta" quando quest'ultima parola si traduce revenge? è per caso latino?


Bella domanda, in effetti... ora che ci penso neanche io me lo so spiegare.
GAME OVER, MAN! GAME OVER!
Palomino
Horus Horus
Messaggi: 16806
Località: Virtualmente tra monti e mare
MessaggioInviato: Dom 28 Ott, 2007 13:54    Oggetto:   

Darklight ha scritto:
Elios87 ha scritto:
-Perchè in inglese il titolo è "V for Vendetta" quando quest'ultima parola si traduce revenge? è per caso latino?


Bella domanda, in effetti... ora che ci penso neanche io me lo so spiegare.

Ni ero posto la stessa domanda ed incuriosito ho dato una occhiata su Wiki ed il risultato è interessante.
Oltre il riferimento numerologico della V (5 in numeri romani) c'è anche da tener conto dell'aspetto estetico e simbolico di quella V entro un cerchio: ricorda il simbolo storico dell'anarchia ed inoltre è più facile e veloce da disegnare su un muro.
Palomino.
"But now the rains weep o'er his hall,
With no one there to hear.
Yes now the rains weep o'er his hall,
And not a soul to hear"
The Rains Of Castamere
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24611
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Lun 29 Ott, 2007 15:59    Oggetto:   

Elios87 ha scritto:
-Perchè in inglese il titolo è "V for Vendetta" quando quest'ultima parola si traduce revenge? è per caso latino?

perché la parola "vendetta" esiste anche in inglese, anche se non è molto usata, ed è appunto un sinonimo di "revenge". Idea! Smile
"those who can't laugh at themselves deserve the most mockery"
Turner
Noiosauro Noiosauro
Messaggi: 3657
MessaggioInviato: Lun 29 Ott, 2007 16:51    Oggetto:   

jonny lexington ha scritto:
Elios87 ha scritto:
-Perchè in inglese il titolo è "V for Vendetta" quando quest'ultima parola si traduce revenge? è per caso latino?

perché la parola "vendetta" esiste anche in inglese, anche se non è molto usata, ed è appunto un sinonimo di "revenge". Idea! Smile

E poi, diciamocelo, in inglese fa più figo usare "vendetta", così come per "Metallica", "Pantera" e "CirinoPomicino" (spietato gruppo death metal della Florida)...
EliosPeppe
Ghem-Lord Ghem-Lord
Messaggi: 1643
Località: Pianeta Ba'ku (Torino)
MessaggioInviato: Mar 30 Ott, 2007 08:37    Oggetto:   

Turnero ha scritto:

E poi, diciamocelo, in inglese fa più figo usare "vendetta", così come per "Metallica", "Pantera" e "CirinoPomicino" (spietato gruppo death metal della Florida)...

va di moda l'italiano? Very Happy
Klaatu, Barada, Nikto!
unovirgolavuntunogigowatt!!?
EvolCrea
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24611
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Mar 30 Ott, 2007 16:35    Oggetto:   

Turnero ha scritto:
E poi, diciamocelo, in inglese fa più figo usare "vendetta"

sarà, ma alan moore non mi pare il tipo che sceglie i vocaboli perché fanno figo. credo più al concetto di scambio fra la lettera "V" ed il numero romano "V". Smile
"those who can't laugh at themselves deserve the most mockery"
ekkeppalle
bersEKKEr bersEKKEr
Messaggi: 15898
Località: Torino
MessaggioInviato: Mar 30 Ott, 2007 17:08    Oggetto:   

jonny lexington ha scritto:
Turnero ha scritto:
E poi, diciamocelo, in inglese fa più figo usare "vendetta"

sarà, ma alan moore non mi pare il tipo che sceglie i vocaboli perché fanno figo. credo più al concetto di scambio fra la lettera "V" ed il numero romano "V". Smile


avrebbe potuto usare "vengeance" allora
NON C'E' MAI ABBASTANZA TEMPO PER FARE TUTTO IL NIENTE CHE SI VUOLE!
(Calvin by Bill Watterson)
Per giungere lì, dove nessun uomo è mai giunto prima. E' scoprire che era chiuso per ferie (Rat-man)
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24611
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Mar 30 Ott, 2007 17:24    Oggetto:   

ekkeppallero ha scritto:
avrebbe potuto usare "vengeance" allora

avrebbe, sí. ma siccome vendetta è a tutti gli effetti una parola del dizionario inglese, gli vogliamo permettere di scegliersi i vocaboli che gli sconfinferano di più, poveretto? Confused Smile
"those who can't laugh at themselves deserve the most mockery"
ekkeppalle
bersEKKEr bersEKKEr
Messaggi: 15898
Località: Torino
MessaggioInviato: Mar 30 Ott, 2007 17:29    Oggetto:   

jonny lexington ha scritto:
ekkeppallero ha scritto:
avrebbe potuto usare "vengeance" allora

avrebbe, sí. ma siccome vendetta è a tutti gli effetti una parola del dizionario inglese, gli vogliamo permettere di scegliersi i vocaboli che gli sconfinferano di più, poveretto? Confused Smile

eh no!
qui decidiamo noi Wink
NON C'E' MAI ABBASTANZA TEMPO PER FARE TUTTO IL NIENTE CHE SI VUOLE!
(Calvin by Bill Watterson)
Per giungere lì, dove nessun uomo è mai giunto prima. E' scoprire che era chiuso per ferie (Rat-man)
berenietzsche
Gizmo
Messaggi: 30
MessaggioInviato: Dom 11 Nov, 2007 19:27    Oggetto:   

leggendo un articolo di alan moore emerge che in realtà il personaggio doveva chiamarsi Vendetta: poi il tutto fu rivoluzionato, ma il titolo, V per vendetta, esisteva prima ancora che esistesse la storia e in particolare l'idea del campo d'accoglianza a larkhill. concludo dicendo che, date le evidenze cronologiche, il titolo non fu creato alla ricerca di un accordo armonico col numero romano V. può essere, invece, vero il contrario.
l'Anto
del Consiglio dei Grigi del Consiglio dei Grigi
Messaggi: 14983
Località: tra i fiumi
MessaggioInviato: Dom 11 Nov, 2007 19:33    Oggetto:   

berenietzsche ha scritto:
, il titolo non fu creato alla ricerca di un accordo armonico col numero romano V. può essere, invece, vero il contrario.


credo anch'io.
TANSTAAFL
EliosPeppe
Ghem-Lord Ghem-Lord
Messaggi: 1643
Località: Pianeta Ba'ku (Torino)
MessaggioInviato: Mar 04 Dic, 2007 19:27    Oggetto:   

c'è una cosa che non capisco:
V come sappiamo si vendica di tutti quelli che l'hanno fatto soffrire è giunto ad uccidere la dottoressa, ma questa gli chiede perdono, lui glie la concede, ma l'uccide(serenamente) lo stesso.
Perchè? che razza di perdono è? Confused
Klaatu, Barada, Nikto!
unovirgolavuntunogigowatt!!?
EvolCrea
l'Anto
del Consiglio dei Grigi del Consiglio dei Grigi
Messaggi: 14983
Località: tra i fiumi
MessaggioInviato: Mar 04 Dic, 2007 19:33    Oggetto:   

Elios87 ha scritto:

Perchè? che razza di perdono è? Confused


Perdono e giustizia non sono la stessa cosa. Il fatto che si venga perdonati non ci esonera dal pagare per ciò che si è fatto.
TANSTAAFL
EliosPeppe
Ghem-Lord Ghem-Lord
Messaggi: 1643
Località: Pianeta Ba'ku (Torino)
MessaggioInviato: Mer 05 Dic, 2007 08:52    Oggetto:   

l'Anto ha scritto:
Elios87 ha scritto:

Perchè? che razza di perdono è? Confused


Perdono e giustizia non sono la stessa cosa. Il fatto che si venga perdonati non ci esonera dal pagare per ciò che si è fatto.


Bhe sì, è logico andare incontro alle conseguenze delle proprie azioni, ma qui si parla di morte, punizione dove non vi è una seconda possibilità
Klaatu, Barada, Nikto!
unovirgolavuntunogigowatt!!?
EvolCrea
Jonathan Frakes
Goa'uld Goa'uld
Messaggi: 1077
Località: Reggio Emilia
MessaggioInviato: Mer 05 Dic, 2007 09:18    Oggetto:   

Elios87 ha scritto:
l'Anto ha scritto:
Elios87 ha scritto:

Perchè? che razza di perdono è? Confused


Perdono e giustizia non sono la stessa cosa. Il fatto che si venga perdonati non ci esonera dal pagare per ciò che si è fatto.


Bhe sì, è logico andare incontro alle conseguenze delle proprie azioni, ma qui si parla di morte, punizione dove non vi è una seconda possibilità


Perchè finire in carcere ai giorni nostri aiuta a redimersi ed avere un'altra possibilità? Rolling Eyes

...questo soprattutto nel mondo di V per Vendetta!


Poi ci sono crimini per cui è si può avere una seconda possibilità... altri crimini invece non dovrebbero averla la seconda possibiltà.
Carcere a vita (con lavoro!!! e TANTO!!) o morte... quello decidetelo voi.

Sono contento che i diritti umani siano sempre più rispettati sul nostro pianeta (anche se c'è MOLTISSIMO altro lavoro da fare)... ma ogni tanto non bisogna dimenticare che civiltà significa anche prendersi le responsabilità delle proprie azioni.

Se io ad esempio uccido 5 persone sono conscio del fatto che appena mi beccano dovrebbero uccidermi... mi sembrerebbe giusto... invece così non è.

Pensaci... mettiti nella mente del killer... tu uccidi un sacco di persone... a che conseguenze andresti incontro? Alla morte... o ad una ferrea prigione...

...oggi purtroppo non è così... e i killer sono solo dei deboli personaggi che non hanno nemmeno il coraggio di portare avanti i loro ideali con fermezza... e così i giornalisti ci fanno quasi sentire in colpa quando giustamente qualche pluriassassino viene ammazzato.

...che razza di smidollati che sta diventando l'umanità...
"What we do in life, echoes in Eternity" (Gladiator)
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Cinema Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 15, 16, 17, 18  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum