Alan Moore: questo non è il mio V


Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo
Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6396
MessaggioInviato: Gio 26 Mag, 2005 10:49    Oggetto: Alan Moore: questo non è il mio V   

Alan Moore: questo non è il mio V

Leggi l'articolo.
dinamite bla
Ospite

MessaggioInviato: Gio 26 Mag, 2005 10:49    Oggetto: ohmygosh   

deve essere dura x moore rendersi conto che disegna fumetti e che non è shakespeare!
ma ce l'ha una vita quest'uomo?Very Happy
cpt. Malcom Reynolds
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2231
MessaggioInviato: Gio 26 Mag, 2005 12:18    Oggetto:   

Citazione:
che disegna fumetti e che non è shakespeare!


Peccato che chiunque abbia mai letto uno dei suoi comics sia subito convinto che Moore E' la ricarnazione di Shakespeare. Cool

Citazione:
ma ce l'ha una vita quest'uomo?


Perchè? Moore ha una vita?
NNOOOOOOOOOOOOOOO!
Moore deve scrivere, non pensare a cavolate come mangiare e dormire..... Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad

Scherzi a parte, mio caro "Dinamite bla" mi pare di capire che non hai mai letto un fumetto di Moore, o se l'hai fatto non l'hai capito.
Peccato, ti sei perso qualcosa di grandioso.
Quanto all'articolo, dopo il macello degli "Uomini straordinari" (come cavolo si sono permessi di citare Moore in un poster?), e visto la gente conivolta nel progetto non avevo mai avuto grandi speranze.
...Bene affilo le lame per la + grande stroncatura della mia vita......
Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil

P.S. Alan Moore è uno sceneggiatore, non sa disegnare..... Wink
Garrett
Cylon Cylon
Messaggi: 256
MessaggioInviato: Gio 26 Mag, 2005 12:25    Oggetto:   

Un'altro capolavoro buttato alle ortiche....
I uacioschi affossano l'ennesimo film? Ma non potevano sparire dopo i due inutili matrix?
povero Moore.

Ho terribili presagi per Watchmen....


We sometimes catch a window, a glimpse of what's beyond..
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24611
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Gio 26 Mag, 2005 13:10    Oggetto:   

sinceramente non sono sorpreso della reazione di moore. dopo il modo in cui gli hanno ridotto LOEG, ha il dente avvelenato con chiunque gli voglia trasformare un fumetto in film. i wachowski gli avevano anche chiesto se volesse partecipare alla preparazione della sceneggiatura, ma lui ha declinato (cosa di cui non lo biasimo però. avrà avuto i suoi buoni motivi).

ma vorrei più che altro che spiegasse quali sono questi buchi logici che ha trovato: in fondo la trama stessa del fumetto non è cosí lunga da non poter essere adattata fedelmente. per ora si è limitato a menzionare pignolerie del tipo FedCo o della pietanza poco britannica "eggy in a basket". sono quisquilie che magari neppure saranno incluse nel prodotto finale.

io sto vedere cosa succede: per il momento ho ancora fiducia nei wachowski.
StarPig
Cylon Cylon
Messaggi: 289
Località: Le terre di Coconino
MessaggioInviato: Gio 26 Mag, 2005 17:07    Oggetto:   

cpt. Malcom Reynolds ha scritto:

Peccato che chiunque abbia mai letto uno dei suoi comics sia subito convinto che Moore E' la ricarnazione di Shakespeare. Cool


Francamente, ne dubito. Razz Razz Razz

p&l
StarPig
Cylon Cylon
Messaggi: 289
Località: Le terre di Coconino
MessaggioInviato: Gio 26 Mag, 2005 17:41    Oggetto:   

Francamente non so a che stesse pensando Moore quando (e se, ma immagino di si) abbia dato il consenso alla realizzazione di un film da un'opera complessa come V for Vendetta.
Accidenti, se ne fotte della stesura della sceneggiatura ma poi s'incazza per l'imbecillità dei risultati...

Ci si lamenta che viene previlegiato il lato "azione" rispetto a quello "contenuti"? Beh, il film lo fanno a Hollywood (e lo producono i Wachos), che se non ricordo male generalmente punta al film di cassetta per il grande pubblico *americano*... ne uscirà fuori un action-thriller? Ben venga purché sia ben fatto.
Non dubito che il film tratto da "From Hell" sia profondamente diverso dall'opera a fumetti di Moore. Ciò non toglie che sia un buon film.
E' *impensabile* che venga qualcosa di lontanamente vicino all'originale. Cinema e fumetto sono due linguaggi profondamente diversi. La polemica mi sembra quindi alquanto fine a se stessa.

Se interessano i contenuti, è necessario rivolgersi a industrie cinematografiche meno mirate al profitto e alla diffusione.
Anche in questa eventualità (che non si è ancora verificata...) nessuno si lamenti se l'artista del cinema decide di esporre i *propri* contenuti, non quelli dell'autore dell'opera originaria.
Per ottenere un risultato diverso bisognerebbe cercare qualcuno disposto a farsi "comandare a bacchetta" come i disegnatori che lavorano per lo scrittore inglese per realizzare una mera "messa in scena" di scarso valore.

p&l
cpt. Malcom Reynolds
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2231
MessaggioInviato: Gio 26 Mag, 2005 17:51    Oggetto:   

Citazione:
Francamente non so a che stesse pensando Moore quando (e se, ma immagino di si) abbia dato il consenso alla realizzazione di un film da un'opera complessa come V for Vendetta.


Ne sei certo?
Non è che i diritti di V for vendetta sono in realtà in mano a Dc comics, cioè una branca di Warner Bros e che in realtà Moore non possa opporsi?
Sciamano
Vogon Vogon
Messaggi: 669
Località: Silent hill
MessaggioInviato: Gio 26 Mag, 2005 20:20    Oggetto:   

johnny lexington ha scritto:
sinceramente non sono sorpreso della reazione di moore. dopo il modo in cui gli hanno ridotto LOEG, ha il dente avvelenato con chiunque gli voglia trasformare un fumetto in film. i wachowski gli avevano anche chiesto se volesse partecipare alla preparazione della sceneggiatura, ma lui ha declinato (cosa di cui non lo biasimo però. avrà avuto i suoi buoni motivi).

ma vorrei più che altro che spiegasse quali sono questi buchi logici che ha trovato: in fondo la trama stessa del fumetto non è cosí lunga da non poter essere adattata fedelmente. per ora si è limitato a menzionare pignolerie del tipo FedCo o della pietanza poco britannica "eggy in a basket". sono quisquilie che magari neppure saranno incluse nel prodotto finale.

io sto vedere cosa succede: per il momento ho ancora fiducia nei wachowski.


quoto tutto. Trovo "normale" questa polemica...la leggenda degli uomini straordinari è difatti talmente brutto che avrebbe "scottato" qualunque autore...comuqnue fino alla visione del film (intanto V, il fumetto, lo devo ancora leggere...ma c'è tempo) non mi pronuncio.
I Wachoski nel rapporto cinema/fumetto sono dei maestri..non ci piove..
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24611
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Ven 27 Mag, 2005 09:29    Oggetto:   

StarPig ha scritto:
Francamente non so a che stesse pensando Moore quando (e se, ma immagino di si) abbia dato il consenso alla realizzazione di un film da un'opera complessa come V for Vendetta.
(...)
ne uscirà fuori un action-thriller? Ben venga purché sia ben fatto.

alla prima domanda rispondo citando il capitano reynolds: il consenso lo ha dato la DC. e infatti moore si è talmente incazzato che ha scelto di cambiare distributore per l'america.

sono poi d'accordo col secondo punto nel tuo messaggio: se è ben fatto, che ben venga. per molti la parola "action" è sinonimo di spazzatura, ma io dico questo: anche film come "aliens" e "matrix" contengono tanta azione, eppure la loro qualità non si discute. il fumetto stesso di "v for vendetta" è un ottimo mix di intellettualità ed azione: v è un tipo tosto, rapido e micidiale.

l'importante, per il prodotto finale, è che l'azione non prevalga sui contenuti. in fondo bastano poche scene ben fatte - un po' come ad esempio "the bourne identity", dove ci sono relativamente poche sequenze mozzafiato, ma tutte di qualità.
cateye10
Qwisatz Aderach Qwisatz Aderach
Messaggi: 14825
Località: Floating in hyperspacial sound
MessaggioInviato: Ven 27 Mag, 2005 09:32    Oggetto:   

johnny lexington ha scritto:
StarPig ha scritto:
Francamente non so a che stesse pensando Moore quando (e se, ma immagino di si) abbia dato il consenso alla realizzazione di un film da un'opera complessa come V for Vendetta.
(...)
ne uscirà fuori un action-thriller? Ben venga purché sia ben fatto.

alla prima domanda rispondo citando il capitano reynolds: il consenso lo ha dato la DC. e infatti moore si è talmente incazzato che ha scelto di cambiare distributore per l'america.

sono poi d'accordo col secondo punto nel tuo messaggio: se è ben fatto, che ben venga. per molti la parola "action" è sinonimo di spazzatura, ma io dico questo: anche film come "aliens" e "matrix" contengono tanta azione, eppure la loro qualità non si discute. il fumetto stesso di "v for vendetta" è un ottimo mix di intellettualità ed azione: v è un tipo tosto, rapido e micidiale.

l'importante, per il prodotto finale, è che l'azione non prevalga sui contenuti. in fondo bastano poche scene ben fatte - un po' come ad esempio "the bourne identity", dove ci sono relativamente poche sequenze mozzafiato, ma tutte di qualità.


La trasposizione delle "visioni" di moore non potrà mai avere il pieno consenso del suo creatore, visto che proprio di visioni si tratta.
anche King non rimase soddisfatto dalla rappresentazione di Shining fatta da Kubrick, ma io considero sia il romanzo che il film due piccoli capolavori...e non solo io!

Ciauzzz
Vi Veri Veniversum Vivus Vici
"Uomo che litiga con vacca sul muro e' come treno senza rotaglie: non va da nessuna parte"
Non provare mai a spiegare il computer a un profano. E' più facile spiegare il sesso a una vergine.
sindaco_del_mondo
Cylon Cylon
Messaggi: 259
Località: genova
MessaggioInviato: Ven 27 Mag, 2005 11:25    Oggetto:   

StarPig ha scritto:
Francamente non so a che stesse pensando Moore quando (e se, ma immagino di si) abbia dato il consenso alla realizzazione di un film da


$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$ Ok Bravo!
Io sono un uomo libero, quali che siano le regole che mi circondano. Se le trovo tollerabili, le tollero; se le trovo fastidiose, le rompo. Sono libero perche' so che io solo sono responsabile di tutto cio` che faccio.
cpt. Malcom Reynolds
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2231
MessaggioInviato: Ven 27 Mag, 2005 12:18    Oggetto:   

Citazione:
I Wachoski nel rapporto cinema/fumetto sono dei maestri..non ci piove..


Shocked
Non sono minimamente d'accordo.
Basta vedere i due sequel di Matrix per capire che loro del fumetto di supereroi, quello vero non hanno capito un bel tubo.
Sono convinti che basta mettere un pò d'azione, gente con superpoteri e una musica roboante per fare qualcosa di epico.
Che poi abbiano cercato di accostarsi a V. cercando di renderlo al meglio possibile non discuto. Ma non si può cavar fuori sangue da una rapa....
Sciamano
Vogon Vogon
Messaggi: 669
Località: Silent hill
MessaggioInviato: Ven 27 Mag, 2005 13:14    Oggetto:   

cpt. Malcom Reynolds ha scritto:


Shocked
Non sono minimamente d'accordo.
Basta vedere i due sequel di Matrix per capire che loro del fumetto di supereroi, quello vero non hanno capito un bel tubo.
Sono convinti che basta mettere un pò d'azione, gente con superpoteri e una musica roboante per fare qualcosa di epico.
Che poi abbiano cercato di accostarsi a V. cercando di renderlo al meglio possibile non discuto. Ma non si può cavar fuori sangue da una rapa....


il fatto è che io amo proprio i due sequels di Matrix. Per fumetto intendo anche manga....un po d'azione e musica roboante??..non ci siamo. "reloaded"(che mette la freccia e supera il primo "matrix") è un punto fermo della simbiosi cinema/fumetto, francamente mai visto prima un concetto di estetica simile. Siamo oltre a pellicole di facile presa tipo "hulk" o "spiderman". Il solo scontro Mr.Smith/Neo di "Revolutions" vale da solo decine di film ispirati ai fumetti. Mai capito il voltafaccia ai Wachowski di molti fans....si sono evoluti ma a quanto pare non capiti.
Forse solo Del Toro, ultimamente, ha raggiunto simili livelli nel ricreare lo spirito del fumetto.
cpt. Malcom Reynolds
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2231
MessaggioInviato: Ven 27 Mag, 2005 13:22    Oggetto:   

Citazione:
Siamo oltre a pellicole di facile presa tipo "hulk" o "spiderman". Il solo scontro Mr.Smith/Neo di "Revolutions" vale da solo decine di film ispirati ai fumetti. Mai capito il voltafaccia ai Wachowski di molti fans....si sono evoluti ma a quanto pare non capiti.


Saresti in grado di spiegarmelo + nel dettaglio?
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum