Darth Vader contro Dart Fener


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3  Successivo
Autore Messaggio
Abigor
La Pecora Nera La Pecora Nera
Messaggi: 5088
Località: La casetta di marzapane
MessaggioInviato: Sab 04 Giu, 2005 15:14    Oggetto: Re: Nomi   

Quaoar ha scritto:
Meno male che almeno il mid-ship-man non è stato tradotto "uomo di mezza nave" ma "guardiamarina".

A dire la verità hanno sbagliato anche quello: nella marina americana il guardiamarina è l'ensign; il midshipman invece è più vicino al cadetto, non ha ancora il rango di ufficiale.
Scrive infatti il Merriam Webster:

Merriam Webster ha scritto:
Main Entry: mid·ship·man
Pronunciation: 'mid-"ship-m&n, "mid-'
Function: noun
: a person in training for a naval commission; especially : a student in a naval academy


La commission altro non è che il brevetto di ufficiale: da qui la divisione tra ufficiali (CO, commissioned officer) e sottufficiali (NCO, non commissioned officer).
Non lo dico per fare lo sborrone come qualcuno vuol credere ma solo perché muoversi nelle "militaria" americane è un bordello.
Per saperne di più (solo sulla marina):
marinai e sottufficiali
ufficiali

Citazione:
Altra ciliegina sulla torta che i doppiatori ci propinano in molti film di SF (serie di Buck Rogers ad esempio) è il "nitrogeno", infelice traduzione dell'inglese "nitogen" che in italiano chiamasi "azoto".

Da quell'ignorantone scientifico che sono, ti dirò che "nitrogeno" non mi dispiace nemmeno, suona anche bene, fa molto fantascienza. Wink
A livello di curiosità, sotto la voce "nitrogeno" lo Zingarelli riporta"azoto", con l'avvertimento "raro". Wink
Quaoar
Horus Horus
Messaggi: 3093
Località: Fascia di Kuiper, 6 miliardi di km dal Sole
MessaggioInviato: Sab 04 Giu, 2005 22:46    Oggetto: Re: Nomi   

Abigor ha scritto:
A dire la verità hanno sbagliato anche quello: nella marina americana il guardiamarina è l'ensign; il midshipman invece è più vicino al cadetto, non ha ancora il rango di ufficiale.
Scrive infatti il Merriam Webster:

Merriam Webster ha scritto:
Main Entry: mid·ship·man
Pronunciation: 'mid-"ship-m&n, "mid-'
Function: noun
: a person in training for a naval commission; especially : a student in a naval academy


La commission altro non è che il brevetto di ufficiale: da qui la divisione tra ufficiali (CO, commissioned officer) e sottufficiali (NCO, non commissioned officer).
Non lo dico per fare lo sborrone come qualcuno vuol credere ma solo perché muoversi nelle "militaria" americane è un bordello.
Per saperne di più (solo sulla marina):
marinai e sottufficiali
ufficiali

Citazione:
Altra ciliegina sulla torta che i doppiatori ci propinano in molti film di SF (serie di Buck Rogers ad esempio) è il "nitrogeno", infelice traduzione dell'inglese "nitogen" che in italiano chiamasi "azoto".

Da quell'ignorantone scientifico che sono, ti dirò che "nitrogeno" non mi dispiace nemmeno, suona anche bene, fa molto fantascienza. Wink
A livello di curiosità, sotto la voce "nitrogeno" lo Zingarelli riporta"azoto", con l'avvertimento "raro". Wink


Nella Royal Navy, invece, il mid-ship-man è il guardiamarina: anche se gli americani si ostinano a chiamare la loro lingua "inglese", ormai bisognerebbe chiamarla "americano".
Quanto al famigerato "nitrogen" il termine deriva dal nome latino dell'elemento "nitrogenum" ovvero "generatore di nitrati", da cui il simbolo "N". Però in italiano corrente si chiama azoto, anche se forse nitrogeno suona più fantascientifico.
Poi ci sono tanti altri termini usati impropriamente: per esempio il termine inglese "intriguer" si può tradurre anche come "affascinante"; non così l'italiano "intrigante" che usato propriamente si riferisce esclusivamente a una persona impicciona che fa intrighi. Tuttavia, ormai, grazie ai notri ottimi traduttori, "intrigante" ha assunto un significato simile al termine anglosassone.
Vi è poi "technology" che in realtà andrebbe tradotto "tecnica" e non tecnologia perché la tecnologia è appunto il logos sulla tecnica, ma il discorso sarebbe troppo lungo...

Un saluto
Quaoar



Un saluto
Quaoar
Abigor
La Pecora Nera La Pecora Nera
Messaggi: 5088
Località: La casetta di marzapane
MessaggioInviato: Dom 05 Giu, 2005 09:43    Oggetto: Re: Nomi   

Quaoar ha scritto:
Nella Royal Navy, invece, il mid-ship-man è il guardiamarina:

Non per avere ragione a tutti i costi ma:
http://www.answers.com/topic/midshipman
dove in particolare si dice che:

La grande rete ha scritto:
In the Royal Navy, the rank of midshipman is one of the oldest ranks. It is the lowest rank of officer (apart from officer cadet), but is technically a rate in that it is not conferred by commission or warrant but by entry in a ship's books, and can be removed summarily. In previous times midshipmen were considered to be of warrant rank.

A Royal Navy midshipman ranks immediately below a Second Lieutenant in the Army or Pilot Officer RAF.

Il second lieutenant è l'equivalente del sottotenente, mentre i warrant officer sono una via di mezzo tra un sottufficiale ed un ufficiale (i più noti sono gli elicotteristi dell'esercito), un grado che oggi viene usato per attirare professionisti con buoni stipendi (che evitano così di frequentare accademie e lunghi addestramenti). L'avevo già detto che l'ambiente militare anglosassone è un bordello? Wink

Citazione:
Poi ci sono tanti altri termini usati impropriamente (...) ma il discorso sarebbe troppo lungo...

Purtroppo l'elenco potrebbe essere infinito: tanto per citare una costante delle pessime traduzioni dei libri, la "tunic" inglese viene sempre tradotta come "tunica" anche in ambiente militare e fantascientifico, senza tenere presente che è anche - e soprattutto, in questi contesti - la giubba della divisa. Mi chiedo che effetto farebbe Rambo con una tunica celeste al ginocchio.... Confused

Idem per "dagger", che è il pugnale ma viene regolarmente storpiato in "daga" (c'è da chiedersi con quali foderi girino le belle dame che tramano a palazzo, e dove riescano a nasconderli).

Ai traduttori costerebbe poco (e sarebbe loro compito) consultare un dizionario: i famosi "falsi amici"ed i numerosi termini simili d'aspetto ma diversi di significato tra le nostre due lingue (finally, actually...) dovrebbero sempre mettere in allarme un traduttore che voglia fare non dico bene ma almeno seriamente il proprio lavoro.
Quaoar
Horus Horus
Messaggi: 3093
Località: Fascia di Kuiper, 6 miliardi di km dal Sole
MessaggioInviato: Dom 05 Giu, 2005 13:13    Oggetto: Re: Nomi   

[quote="Abigor"] Non per avere ragione a tutti i costi ma:
http://www.answers.com/topic/midshipman
dove in particolare si dice che:

La grande rete ha scritto:
In the Royal Navy, the rank of midshipman is one of the oldest ranks. It is the lowest rank of officer (apart from officer cadet), but is technically a rate in that it is not conferred by commission or warrant but by entry in a ship's books, and can be removed summarily. In previous times midshipmen were considered to be of warrant rank. .


Ok, mi arrendo.

Abigor ha scritto:

Citazione:
Poi ci sono tanti altri termini usati impropriamente (...) ma il discorso sarebbe troppo lungo...

Purtroppo l'elenco potrebbe essere infinito: tanto per citare una costante delle pessime traduzioni dei libri, la "tunic" inglese viene sempre tradotta come "tunica" anche in ambiente militare e fantascientifico, senza tenere presente che è anche - e soprattutto, in questi contesti - la giubba della divisa. Mi chiedo che effetto farebbe Rambo con una tunica celeste al ginocchio.... Confused

Idem per "dagger", che è il pugnale ma viene regolarmente storpiato in "daga" (c'è da chiedersi con quali foderi girino le belle dame che tramano a palazzo, e dove riescano a nasconderli).

Ai traduttori costerebbe poco (e sarebbe loro compito) consultare un dizionario: i famosi "falsi amici"ed i numerosi termini simili d'aspetto ma diversi di significato tra le nostre due lingue (finally, actually...) dovrebbero sempre mettere in allarme un traduttore che voglia fare non dico bene ma almeno seriamente il proprio lavoro.


Il più bello è sicuramente "Il compasso punta sul nord", poiché la maggior parte dei nostri traduttori ignorano che compass in inglese è la bussola.

Un saluto
Quaoar
Abigor
La Pecora Nera La Pecora Nera
Messaggi: 5088
Località: La casetta di marzapane
MessaggioInviato: Dom 05 Giu, 2005 16:50    Oggetto: Re: Nomi   

Quaoar ha scritto:
Il più bello è sicuramente "Il compasso punta sul nord", poiché la maggior parte dei nostri traduttori ignorano che compass in inglese è la bussola.

Questa me l'ero persa. Shocked
Un errore così e quel traduttore avrebbe finito di lavorare per me.
Luigi Rosa
Hortha Hortha
Messaggi: 137
Località: Pavia
MessaggioInviato: Mar 07 Giu, 2005 06:40    Oggetto:   

Vogliamo forse parlare dei "fabric of the Universe" tradotti con "fabbrica dell'Universo"?


ciao,
luigi
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24611
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Mar 07 Giu, 2005 09:34    Oggetto: Re: Nomi   

Palomino ha scritto:
per noi Vader ricorda più Water (stuole di ragazzini che creano battute del tipo "ma hai mai visto un water nero?")

no, su questo non sono d'accordo. ortograficamente forse ricorda water, come dici giustamente tu, ma foneticamente proprio no, ed è la versione fonetica che tutti incontrano per prima, vedendo il film:

véider non assomiglia per niente a uòter (o vàter, come sento spesso dire in italiano), per cui dubito che le battute dei ragazzini avrebbero preso piede. Neutral
Abigor
La Pecora Nera La Pecora Nera
Messaggi: 5088
Località: La casetta di marzapane
MessaggioInviato: Mar 07 Giu, 2005 10:30    Oggetto:   

Luigi Rosa ha scritto:
Vogliamo forse parlare dei "fabric of the Universe" tradotti con "fabbrica dell'Universo"?

Meglio di no, potrei diventare un alcolizzato.... Wink

johnny lexington ha scritto:
véider non assomiglia per niente a uòter (o vàter, come sento spesso dire in italiano), per cui dubito che le battute dei ragazzini avrebbero preso piede. Neutral

1) erano altri tempi, noi ragazzini eravano meno smaliziati e più portati a ridere grossolano per queste cosucce;
2) la pronuncia inglese di "water" sarà "uoter", ma siccome siamo in Italia si pronuncia "vater". A me - e non solo me per fortuna - quelli che esagerano con le pronunce angolofone (o comunque estere) quando parlano in italiano fanno solo ridere;
3) non me lo ricordo; Mr. Green
4) giusto o sbagliato, così venne deciso a suo tempo ed oggi non ha senso voler cambiare tutto per essere più internazionali.
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24611
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Mar 07 Giu, 2005 11:17    Oggetto:   

Abigor ha scritto:
A me - e non solo me per fortuna - quelli che esagerano con le pronunce angolofone (o comunque estere) quando parlano in italiano fanno solo ridere

quindi con me ti sbellicheresti dalle risate, vecchio mio. io in italia quando pronuncio termini inglesi, lo faccio senza pensare, usando la pronuncia pesantemente americana che mi sono guadagnato con gli anni, col risultato che i miei compatrioti interlocutori mi guardano sempre come se fossi una bestia rara (oppure non si trattengono proprio e mi prendono apertamente per il culo). Rolling Eyes

Citazione:
giusto o sbagliato, così venne deciso a suo tempo ed oggi non ha senso voler cambiare tutto per essere più internazionali.

più che "internazionali", direi interplanetari. non lo sai che il buon darth vader viene da una galassia molto lontana?
Abigor
La Pecora Nera La Pecora Nera
Messaggi: 5088
Località: La casetta di marzapane
MessaggioInviato: Mar 07 Giu, 2005 11:30    Oggetto:   

johnny lexington ha scritto:
quindi con me ti sbellicheresti dalle risate, vecchio mio. io in italia quando pronuncio termini inglesi, lo faccio senza pensare, usando la pronuncia pesantemente americana che mi sono guadagnato con gli anni, col risultato che i miei compatrioti interlocutori mi guardano sempre come se fossi una bestia rara (oppure non si trattengono proprio e mi prendono apertamente per il culo). Rolling Eyes

Sempre che prima abbiano capito quello che volevi dire.... Pernacchione

Non vedo l'ora di incontrarti allora: un paio di risate - specie alla faccia degli altri - si fanno sempre volentieri. Razz
E poi ti potrei sempre citare ad esempio da non imitare... Mr. Green

Citazione:
più che "internazionali", direi interplanetari. non lo sai che il buon darth vader viene da una galassia molto lontana?

Ma sei sicuro che nella sua lingua si chiami Dart Vader e non in altro modo? Quello inglese potrebbe essere un adattamento.... Wink
cateye10
Qwisatz Aderach Qwisatz Aderach
Messaggi: 14825
Località: Floating in hyperspacial sound
MessaggioInviato: Mar 07 Giu, 2005 12:28    Oggetto:   

Abigor ha scritto:

Ma sei sicuro che nella sua lingua si chiami Dart Vader e non in altro modo? Quello inglese potrebbe essere un adattamento.... Wink


Organizziamo una bella gita delle pentole su tatoonie..19 euro pranzo al sacco...daiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!! Laughing

Ciauzzz
Vi Veri Veniversum Vivus Vici
"Uomo che litiga con vacca sul muro e' come treno senza rotaglie: non va da nessuna parte"
Non provare mai a spiegare il computer a un profano. E' più facile spiegare il sesso a una vergine.
Jirel
haut-lady
Messaggi: 4396
Località: Milano
MessaggioInviato: Mer 08 Giu, 2005 09:25    Oggetto:   

cateye10 ha scritto:

Organizziamo una bella gita delle pentole su tatoonie..19 euro pranzo al sacco...daiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!! Laughing
Ciauzzz


con 19 euro che ti porti nel sacco, il caviale??????????????????
oppure è compreso il giro turistico nelle caverne e nei bar???
La paura uccide la mente
cateye10
Qwisatz Aderach Qwisatz Aderach
Messaggi: 14825
Località: Floating in hyperspacial sound
MessaggioInviato: Mer 08 Giu, 2005 10:06    Oggetto:   

Jirel ha scritto:
cateye10 ha scritto:

Organizziamo una bella gita delle pentole su tatoonie..19 euro pranzo al sacco...daiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!! Laughing
Ciauzzz


con 19 euro che ti porti nel sacco, il caviale??????????????????
oppure è compreso il giro turistico nelle caverne e nei bar???


Solo nella cantina di Mos...c'è un gruppetto niente male che suona... Laughing
Vi Veri Veniversum Vivus Vici
"Uomo che litiga con vacca sul muro e' come treno senza rotaglie: non va da nessuna parte"
Non provare mai a spiegare il computer a un profano. E' più facile spiegare il sesso a una vergine.
Luigi Rosa
Hortha Hortha
Messaggi: 137
Località: Pavia
MessaggioInviato: Mer 08 Giu, 2005 17:23    Oggetto:   

cateye10 ha scritto:
Solo nella cantina di Mos...c'è un gruppetto niente male che suona... Laughing


Bisogna stare un po' attenti alle persone che incontri.


ciao
luigi
cateye10
Qwisatz Aderach Qwisatz Aderach
Messaggi: 14825
Località: Floating in hyperspacial sound
MessaggioInviato: Mer 08 Giu, 2005 22:12    Oggetto:   

Luigi Rosa ha scritto:
cateye10 ha scritto:
Solo nella cantina di Mos...c'è un gruppetto niente male che suona... Laughing


Bisogna stare un po' attenti alle persone che incontri.


ciao
luigi


Sono amico del barman...e l'ultima volta come souvenir mi hanno dato pure un braccio amputato...lo uso come porta candele...fa un figurone!!!!

Ciauzzz
Vi Veri Veniversum Vivus Vici
"Uomo che litiga con vacca sul muro e' come treno senza rotaglie: non va da nessuna parte"
Non provare mai a spiegare il computer a un profano. E' più facile spiegare il sesso a una vergine.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum