La Passione di Cristo


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
Autore Messaggio
_Kaos_
Horus Horus
Messaggi: 6189
MessaggioInviato: Mer 04 Gen, 2006 08:55    Oggetto: Re: La vera passione di cristo   

X ha scritto:
S* ha scritto:
X ha scritto:
Trovo interessante notare che in famiglia avete dovuto aspettare il film di Mel Gibson per riflettere sulla fine di Gesù.


Ehm... X... guarda che lui per fratelli non intendeva gli altri figli dei suoi genitori, ma forse gli altri figli del suo Genitore.


Allora mi correggo: trovo interessante notare che in Famiglia...

Laughing

X



ihiihhi
Laughing
.





_Kaos_
Horus Horus
Messaggi: 6189
MessaggioInviato: Mer 04 Gen, 2006 08:59    Oggetto:   

Rodia ha scritto:
"Chi controlla il presente controlla il passato"


certo che questo post e' davvero difficile da leggere.
.





Abigor
La Pecora Nera La Pecora Nera
Messaggi: 5088
Località: La casetta di marzapane
MessaggioInviato: Mer 11 Gen, 2006 15:51    Oggetto:   

Anto della Banda Basilico ha scritto:
Nessuno scritto viene da un testimone oculare.

Se è per quello nemmeno al giorno d'oggi nessuno scritto viene da testimoni oculari: però non fate fatica a credere alle fandonie che s'inventano in continuazione per mettere in cattiva luce gli americani o Berlusconi.

Anto della Banda Basilico ha scritto:
Vorrà dire che il mio amico tunisino si chiama Jushua, visto che dice di chiamarsi Gesu'.

Vedi la strafottenza dei maomettani? Se io dicessi di chiamarmi Maometto come minimo mi taglierebbero la gola, loro invece possono permettersi di usare il nome di Gesù per deriderlo.
E voi a gongolare per il loro "fine" umorismo.

Rodia ha scritto:
Se per quello abigor Ulisse viene citato da tutti gli scrittori antichi.

Sì, ma sempre come personaggio mitico, mai come personaggio reale. C'è una certa differenza.

Rodia ha scritto:
Seconda cosa i testi latini sono tutti di seconda mano: ricopiati da amanuensi cristiani in monasteri cristiani. A enssuno non è mai venuto il dubbio che la ricopiatura possa essere stata fatta (anche in buona fede, sia chiaro, da monaci devoti) con qualche aggiustatina?

No. O meglio: se ti piace crogiolarti nel dubbio e nei complotti fai come ti pare. Ma a quel punto puoi iniziare a pensare anche che Cesare, Livio, Cicerone e tutti gli altri non siano mai esistiti e che siano solo un'invenzione dei copisti medievali, dato che di testi autografi degli antichi non ce n'è arrivato nessuno.

Anto della Banda Basilico ha scritto:
forse non tutti sanno che....
Il Dio persiano Mithra, adorato a Roma e festeggiato al Solstizio d'Inverno, era nato in una grotta, da madre vergine, il 25 dicembre.

Evidentemente nessuno sa che: la nascita di Gesù al 25 dicembre è stata introdotta alcuni secoli dopo la morte di Cristo su sollecitazione del culto popolare. Ed infatti si è sempre ammesso che nella scelta di quel giorno vi sia un forte influsso pagano (la festa della luce, appunto).

S ha scritto:
L'unico accenno a Cristo che fanno è dire che i cristiani si chiamano cosi' perché prendono nome da Cristo.

E, dato che la storia si basa su accenni, questo non ti fa pensare che magari un "Cristo" sia esistito?

S ha scritto:
resta il fatto innegabile che tutto quello che si sa su Gesù viene da fonte cristiana, il che vuol dire, in pratica, che non ne sappiamo nulla di sicuro.

Allora per questa ragione dovremmo riscrivere tutta la storia: almeno la metà dei fatti storici che noi prendiamo per certi si basa solo su fonti di parte.

Gwath ha scritto:
l'altro è il Frammento di Qumran (trovato nel 1947), credo databile nel 70 d.C., in cui vengono identificati dei versetti del Vangelo secondo Marco.

Questa, oltretutto, sarebbe una fonte ebraica (e quindi non cristiana): può bastarvi?

Gwath ha scritto:
Però qualcuno potrebbe obbiettare che comunque è stata un’opera interessata.
Io rispondo: interessata di che?

Tutti i discepoli di Cristo fecero una vita d’inferno, e fecero una morte ancora peggiore.
Per cosa? Per una finzione fine a se stessa? Per favore….

Devi sapere, Gwath, che secondo i nostri amici non è vero che i primi cristiano condussero una vita d'inferno: secondo loro vissero nel lusso, liberi di fare quello che volevano. Alla loro morte lasciarono un post it ai successori dicendo loro di riscrivere tutta la storia, ben sapendo che tutti i copisti erano monaci e che quindi sarebbero stati ben contenti di cambiare le cose e di far passare per martiri apostoli e primi cristiani. D'altronde la Chiesa esiste solo per quello, per cambiare la verità: messa così la faccenda così non ti pare più credibile?

Gwath ha scritto:
Io credo che se loro erano pronti a morire, lo facevano per una buona ragione.

Occhio che qui i più fanatici ti tirano in ballo la storia moderna. Per loro tutto fa brodo e serve per dimostrare l'autenticità delle loro teorie.

Rodia ha scritto:
SOPRATTUTTO per l'aiuto di un certo Imperatore Costantino nel 300 e qualcosa che ha decretato per LEGGE il cristianesimo religione di stato, ordinando che tutte le altre relgiioni venissero bandite, i templi delle altre distrutte e i sacerdoti sterminati.

In caso Teodosio: Costantino si limitò a parificare il cristinaesimo alle altre religioni. E la pena di morte (di Teodosio) era prevista solo per chi rompeva il divieto e pregava altri dei.
Un po' quello che accade oggi nei paesi maomettani ma nessuno si prende il disturbo di metterlo in risalto: è molto più comodo e trendy sparare sulla Chiesa.

Rodia ha scritto:
poi sono arrivati gli imperatori convertiti cristiani che si sono vendicati sui pagani in modo ben più atroce, distruggendo e saccheggiando templi e uccidendo i sacerdoti e come al solito convertendo a forza tutta la popolazione.

Non vorrei ripetermi ma che ne dici degli Ottomani?

Anto della Banda Basilico ha scritto:
Risposta: non abbiamo prove dell'esistenza di un Dio di nome Gesù.

Errore: non è un Dio di nome Gesù. E' Dio fattosi uomo in Gesù. La cosa è leggermente diversa.

S ha scritto:
Alessandro Magno ha avuto una grande importanza storica, ma ce l'ha avuta al suo tempo. Indubbiamente avrà fatto molto anche lui per manipolare le testimonianze che parlavano di lui, così come ha fatto chiunque nella storia abbia avuto in mano un po' di potere, da Gilgamesh a Berlusconi. Alessandro magari non ha avuto molto tempo, poverino, è morto anche lui come Gesù poco più che trentenne.

Si parli di cucina, uncinetto od astronomia Berlusconi e Bush ci finiscono sempre dentro.

S ha scritto:
Per fare un esempio, è stata fatta praticamente piazza pulita attorno a Gesu'. Sono spariti dalla storia i suoi fratelli - i figli che aveva Giuseppe prima di sposare Maria - sono sparite dalla storia le tracce dei movimenti religiosi di origine zoroastriana come gli esseni a cui Cristo faceva riferimento, per creare ad arte l'idea che il messaggio di Gesù fosse una sua creazione unica originale.

Non è vero: hai mai sentito parlare dei vangeli apocrifi? Se avessero veramente voluto fare piazza pulita li avrebbero fatti scomparire.
Quanto agli esseni, erano pochi (alcune migliaia) e sono stati fatti sparire dai romani, i cristiani non c'entrano.

S ha scritto:
da cretinaggini come quella del cammello con la cruna dell'ago (il termine originale significava corda, ma ssomigliava alla parola che significa cammello) a un sacco di cose chiaramente più sottili.

Credo che questo aneddoto lo conoscano anche i bambini: il senso però non cambia.

Questo vostro ateismo di facciata inizia a stufarmi, lo sfoggiate a mo' di vanto proprio come un oggetto di moda, quasi per sentirvi (e soprattutto mostrarvi) moderni: il fatto stesso che lo dobbiate esibire così chiassosamente dimostra che non ne siete così convinti nemmeno voi ma, gridandolo a gran voce, vi serva per farvi forza e convincervi del vostro ateismo di gruppo.

E con questo ho chiuso.
Μολὼν λαβέ.
Ordinen und disciplinen.
Si vis pacem para bellum.
l'Anto
del Consiglio dei Grigi del Consiglio dei Grigi
Messaggi: 14982
Località: tra i fiumi
MessaggioInviato: Mer 11 Gen, 2006 16:23    Oggetto:   

Bentornato Abi Smile
TANSTAAFL
l'Anto
del Consiglio dei Grigi del Consiglio dei Grigi
Messaggi: 14982
Località: tra i fiumi
MessaggioInviato: Mer 11 Gen, 2006 16:33    Oggetto:   

[quote]

Vedi la strafottenza dei maomettani? Se io dicessi di chiamarmi Maometto come minimo mi taglierebbero la gola, loro invece possono permettersi di usare il nome di Gesù per deriderlo.
E voi a gongolare per il loro "fine" umorismo.

[quote]

Tanto per chiarire le cose:

" O voi che credete! Sia il vostro comportamento verso il Nostro inviato simile a quello degli apostoli e dei discepoli verso Gesu', Figlio di Maria. Cosi' accorsero alla sua chiamata verso Dio. In tal modo una parte dei figli di Israele segui' il retto sentiero, mentre l'altra continuo' a vagare nel buio del Sentiero dell'errore. E Noi aiutammo i primi contro questi ultimi, divenuti loro nemici, facendoli trionfare!"

Corano, La Sura dei Ranghi Serrati, 14

I musulmani rispettano la figura di Gesu'. I cristiani non rispettano la figura di Mohammed.
TANSTAAFL
katy
Ghem-Lord Ghem-Lord
Messaggi: 1545
Località: Genova/Milano
MessaggioInviato: Mer 11 Gen, 2006 17:57    Oggetto:   

Ben tornato Abigor!!! Cool
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Mer 11 Gen, 2006 21:04    Oggetto:   

Abigor ha scritto:
Non è vero: hai mai sentito parlare dei vangeli apocrifi? Se avessero veramente voluto fare piazza pulita li avrebbero fatti scomparire.


Li ho letti tutti, almeno quelli che ci sono. E tu?
Non dicono nulla che contraddica gli altri vangeli, se non dettagli insignificanti, e comunque sono stati scritti in gran parte secoli dopo cristo.

Citazione:
Quanto agli esseni, erano pochi (alcune migliaia) e sono stati fatti sparire dai romani, i cristiani non c'entrano.


I cristiani hanno fatto sparire il ricordo degli esseni, non gli esseni.

Citazione:
Questo vostro ateismo di facciata inizia a stufarmi, lo sfoggiate a mo' di vanto proprio come un oggetto di moda, quasi per sentirvi (e soprattutto mostrarvi) moderni: il fatto stesso che lo dobbiate esibire così chiassosamente dimostra che non ne siete così convinti nemmeno voi ma, gridandolo a gran voce, vi serva per farvi forza e convincervi del vostro ateismo di gruppo.


Ma finiscila dai, non si stava neppure parlando di religione ma delle testimonianze storiche su Cristo. E' un argomento di cui non si puo' parlare senza infastidire un cristiano? Sei cosi' fondamentalista? Spero di no.


Ultima modifica di S* il Mer 11 Gen, 2006 21:49, modificato 1 volta in totale
Rodia
Haut-Lord Haut-Lord
Messaggi: 1837
Località: Arrakeen
MessaggioInviato: Mer 11 Gen, 2006 21:29    Oggetto:   

Abigor ma eri fuori dal forum per scrivere questo romanzo o cosa? Smile

Comunque io non comprendo come qui e in altro post metti sempre in ballo i musulmani. Che c'entrano i musulmani in questa discussione? che me ne frega dell'Islam?
Ma pensi davvero che criticando il crisitaneismo automaticamente si diventi musulmani????
O se si dice che Cristo non esiste automaticamente Maometto diventa più reale?
Di stragi i musulmani sono campioni tanto quanto i cristiani e tutt'oggi l'Islam è la forma di dittatura psicologica, fisica, religiosa, economica più efferata dell'intero pianeta. L'europa ha avuto la fortuna di avere una cosa che si chiama Rianscimento e poi Illuminismo. Il medio oriente no.
Siccome stiamo parlando della Passione di CRisto e non di Maometto, lascia stare l'Islam fuori dalla discussione.


Citazione:
No. O meglio: se ti piace crogiolarti nel dubbio e nei complotti fai come ti pare. Ma a quel punto puoi iniziare a pensare anche che Cesare, Livio, Cicerone e tutti gli altri non siano mai esistiti e che siano solo un'invenzione dei copisti medievali, dato che di testi autografi degli antichi non ce n'è arrivato nessuno.


Mi chiedo allora visto che metti tutto sullo stesso piano perchè i Veda parlano di divinità false, i miti latini e greci, i miti babilonesi e di Gilgameshsono tutti i falsi, mentre il tuo vangelo parla di una persona veramnete esistita?

Anto della Banda Basilico ha scritto:
forse non tutti sanno che....
Il Dio persiano Mithra, adorato a Roma e festeggiato al Solstizio d'Inverno, era nato in una grotta, da madre vergine, il 25 dicembre.

Evidentemente nessuno sa che: la nascita di Gesù al 25 dicembre è stata introdotta alcuni secoli dopo la morte di Cristo su sollecitazione del culto popolare. Ed infatti si è sempre ammesso che nella scelta di quel giorno vi sia un forte influsso pagano (la festa della luce, appunto).[/quote]

Chi è che lo ha ammesso???


Citazione:
Devi sapere, Gwath, che secondo i nostri amici non è vero che i primi cristiano condussero una vita d'inferno: secondo loro vissero nel lusso, liberi di fare quello che volevano. Alla loro morte lasciarono un post it ai successori dicendo loro di riscrivere tutta la storia, ben sapendo che tutti i copisti erano monaci e che quindi sarebbero stati ben contenti di cambiare le cose e di far passare per martiri apostoli e primi cristiani. D'altronde la Chiesa esiste solo per quello, per cambiare la verità: messa così la faccenda così non ti pare più credibile?


Stupidaggini... potevi risparmiartele


Citazione:
Occhio che qui i più fanatici ti tirano in ballo la storia moderna. Per loro tutto fa brodo e serve per dimostrare l'autenticità delle loro teorie.


Qeusta frase ti calza a pennello, coem a tutti i sostenitori della favola di Cristo. Tutto fa brodo pur di dimostrare l'autenticità delle proprie teorie.


Citazione:
In caso Teodosio: Costantino si limitò a parificare il cristinaesimo alle altre religioni. E la pena di morte (di Teodosio) era prevista solo per chi rompeva il divieto e pregava altri dei.


Su qeusto ti sbagli. Costantino fece religione di stato e tutte le altre illegali. la persecuzione era attiva contro tutti gli altri culti.


Citazione:
Errore: non è un Dio di nome Gesù. E' Dio fattosi uomo in Gesù. La cosa è leggermente diversa.


Errore: secondo la Chiesa CAttolica Cristo è Dio. Ti ricordi al catechismo qulla cosa incomprensibile (a questo punto pure ai credenti) che si chiama Trinità??


Citazione:
Questo vostro ateismo di facciata inizia a stufarmi, lo sfoggiate a mo' di vanto proprio come un oggetto di moda, quasi per sentirvi (e soprattutto mostrarvi) moderni: il fatto stesso che lo dobbiate esibire così chiassosamente dimostra che non ne siete così convinti nemmeno voi ma, gridandolo a gran voce, vi serva per farvi forza e convincervi del vostro ateismo di gruppo.


Questo vostro cristianesimo di facciata inizia a stufarmi, lo sfoggiate a mò di vanto proprio come un oggetto di moda, quasi per sentirvi moderni: il fatto stesso che lo dobbiate esibire così chiassosamente dimsotra che non ne siete così convinti neanche voi, ma gridandolo a gran voce, vi serva epr darvi forza e convinceri del vostro cristianesimo di gruppo.

Essere atei non è una questione di moda, caro Abigor, e la frase che ti ho rivoltato contro dimsotra che potrei dire la stessa cosa per te: cioè che la religione è di moda e che la sbandieri solo per farti vedere.
Essere atei significa vedere il mondo in una versione diversa dalla tua, e il fatto che in questo paese i credenti siano poco più del 15% mentre il resto 85% sia credente, sta a significare che sei tu quello che sta dietro alle mode.[/quote]
"Parlami delle acque del tuo mondo, Usul."
Gwath
Subdirdir Subdirdir
Messaggi: 549
MessaggioInviato: Mer 11 Gen, 2006 21:49    Oggetto:   

S* ha scritto:
Abigor ha scritto:
Non è vero: hai mai sentito parlare dei vangeli apocrifi? Se avessero veramente voluto fare piazza pulita li avrebbero fatti scomparire.


Li ho letti tutti, almeno quelli che ci sono. E tu?
Non dicono nulla che contraddica gli altri vangeli, se non dettagli insignificanti, e comunque sono stati scritti in gran parte secoli dopo cristo.

Abigor ha scritto:
Quanto agli esseni, erano pochi (alcune migliaia) e sono stati fatti sparire dai romani, i cristiani non c'entrano.


I cristiani hanno fatto sparire il ricordo degli esseni, non gli esseni.


Come Alessandro Magno ha fatto in modo di far sparire le tracce di sè?
Lo stesso Alessandro Magno che non aveva neanche designato il proprio successore e già pensava a far sparire la sua storia passata?

Forse è difficile capire che se non ci sono fonti non ci sono per ragioni di antichità.

Credo che sia più facile immaginare un enorme complotto.

Noi non abbiamo notizie del Medio Evo Ellenico, o sui Dori e o sui Cretesi, perchè molto probabilmente i cristiani capeggiati da S. Pietro li hanno fatti sparire....

E poi certamente se esistono delle notizie su Gesù Cristo devono essere per forza contrari ai Vangeli altrimenti non è provata la loro autenticità....


S* ha scritto:
Abigor ha scritto:
Questo vostro ateismo di facciata inizia a stufarmi, lo sfoggiate a mo' di vanto proprio come un oggetto di moda, quasi per sentirvi (e soprattutto mostrarvi) moderni: il fatto stesso che lo dobbiate esibire così chiassosamente dimostra che non ne siete così convinti nemmeno voi ma, gridandolo a gran voce, vi serva per farvi forza e convincervi del vostro ateismo di gruppo.


Ma non dire scempiaggini, non si stava neppure parlando di Dio, ma solo delle testimonianze storiche su Cristo. E' un argomento di cui non si puo' parlare senza infastidire un cristiano? O piuttosto senza infastidire un cristiano fondamentalista, direi.



Non vorrei contraddirti, ma io ho fatto parecchi tentativi per parlare solo dell'opera cinematografica. Poi pressochè ignorati.
E sfociati poi nella teoria di dire che Gesù Cristo non fosse mai esistito, e in critiche gratuite al cristianesimo.

Poi chiunque, se vuole, può controllare di persona, dagli intreventi di prima, chi fa sfoggio delle proprie "credenze" e chi no.




Slauti.
"La Libertà è la libertà di dire che due più due fa quattro. Garantito ciò, tutto il resto ne consegue naturalmente."

(Tratto da: "1984" di George Orwell)
Abigor
La Pecora Nera La Pecora Nera
Messaggi: 5088
Località: La casetta di marzapane
MessaggioInviato: Mer 11 Gen, 2006 23:48    Oggetto:   

Anto della Banda Basilico ha scritto:
Bentornato Abi Smile

katy ha scritto:
Ben tornato Abigor!!! Cool

Rodia ha scritto:
Abigor ma eri fuori dal forum per scrivere questo romanzo o cosa? Smile

Grazie! Smile
Ehi, ma se fate così non vale, non riesco più a fare il burbero! Razz Wink


Anto della Banda Basilico ha scritto:
I musulmani rispettano la figura di Gesu'. I cristiani non rispettano la figura di Mohammed.

Mi pare che le cronache quotidiane dimostrino non dico il contrario ma almeno una certa reciprocità.

S* ha scritto:
Li ho letti tutti, almeno quelli che ci sono.

Ti faccio i complimenti, considerando che sono una bella quantità...li hai presi come libri di fantascienza o per quello che sono?

Citazione:
E tu?

Solo in parte.

Citazione:
Non dicono nulla che contraddica gli altri vangeli, se non dettagli insignificanti, e comunque sono stati scritti in gran parte secoli dopo cristo.

Quello che volevo mettere in risalto non è il periodo di redazione ma il fatto che non siano stati fatti scomparire dalla Chiesa, come invece sostenete essa abbia fatto correggendo od eliminando altre opere "scomode".

Citazione:
I cristiani hanno fatto sparire il ricordo degli esseni, non gli esseni.

Erano una comunità ebraica poco rappresentativa anche in Palestina: è la storia stessa che li ha fatti scomparire.

Citazione:
Ma finiscila dai, non si stava neppure parlando di religione ma delle testimonianze storiche su Cristo. E' un argomento di cui non si puo' parlare senza infastidire un cristiano? Sei cosi' fondamentalista? Spero di no.

Non mi considero tale: mi dà però fastidio sentire come il cristianesimo venga deriso solo per partito preso, perché difende posizioni ritenute inammissibili da certe frange.

Rodia ha scritto:
Ma pensi davvero che criticando il crisitaneismo automaticamente si diventi musulmani????

Dico che verso l'islam si è molto più indulgenti in giudizi e commenti.

Citazione:
L'europa ha avuto la fortuna di avere una cosa che si chiama Rianscimento e poi Illuminismo. Il medio oriente no.

L'Europa ha avuto anche la fortuna di avere Venezia, Vienna e la Chiesa che hanno fermato l'invasione araba. Allora... Rolling Eyes

Citazione:
Mi chiedo allora visto che metti tutto sullo stesso piano perchè i Veda parlano di divinità false, i miti latini e greci, i miti babilonesi e di Gilgameshsono tutti i falsi, mentre il tuo vangelo parla di una persona veramnete esistita?

Una per tutte: il cristianesimo (e prima ancora il giudaismo) è una religione monoteista. Il fiume della storia portava al politeismo, politeista era tutto il mondo antico mentre giudaismo prima e poi cristianesimo sono andati controcorrente: come spiegate un simile fenomeno?

Citazione:
Su qeusto ti sbagli. Costantino fece religione di stato e tutte le altre illegali. la persecuzione era attiva contro tutti gli altri culti.

No no, controlla: Costantino diede libertà di culto (editto di Milano, 313).

Citazione:
Errore: secondo la Chiesa CAttolica Cristo è Dio.

Infatti: due nature, una persona. Gesù è allo stesso tempo Dio ed uomo. Quindi, ripeto, "Dio si è fatto uomo in Gesù".

Citazione:
la religione è di moda e che la sbandieri solo per farti vedere.

Non è vero: la religione difende valori importanti, i fondamenti su cui si sono costituiti millenni di storia. Che adesso si vogliono cancellare in meno di un decennio.
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Mer 11 Gen, 2006 23:50    Oggetto:   

Gwath ha scritto:
Come Alessandro Magno ha fatto in modo di far sparire le tracce di sè?
Lo stesso Alessandro Magno che non aveva neanche designato il proprio successore e già pensava a far sparire la sua storia passata?


Sorry, mi sono perso.

Citazione:
Credo che sia più facile immaginare un enorme complotto.
Noi non abbiamo notizie del Medio Evo Ellenico, o sui Dori e o sui Cretesi, perchè molto probabilmente i cristiani capeggiati da S. Pietro li hanno fatti sparire....
E poi certamente se esistono delle notizie su Gesù Cristo devono essere per forza contrari ai Vangeli altrimenti non è provata la loro autenticità...


Ma quale complotto, dai, ti sembra che abbia detto una cosa cosi' imbecille? Fra un po' mi accuserai anche di sostenere che Gesu' è un alieno? Ma per favore.

Io mi sono limitato a porre qualche questione sulla realtà storica di Cristo, che non è affatto cosi' chiara e assodata come vorrebbe la tradizione cristiana. Mi sembra un argomento interessante e affascinante. Non ne volete discutere perché per quanto riguarda Gesù è già tutto scritto nella Bibbia e non c'è bisogno di sapere altro? Bon, fine della discussione. In quelche modo anche questa è una dimostrazione del mio discorso. Su certi argomenti non si può discutere.
Zakalwe
Il Quarto Uomo Il Quarto Uomo
Messaggi: 14568
Località: Coruscant
MessaggioInviato: Gio 12 Gen, 2006 08:10    Oggetto:   

Citazione:
Costantino diede libertà di culto (editto di Milano, 313)


In effetti...il fatto è che per Costantino l'editto di Milano aveva una forte valenza politica ed oltre ad affermare la libertà di culto nell'impero implicitamente faceva rientrare a lui il controllo formale di una realtà (la chiesa cristiana) di cui non si poteva ingorare il peso crescente...l'impostazione che poi avrà la chiesa ortodossa nell'impero bizantino...

Citazione:
Infatti: due nature, una persona. Gesù è allo stesso tempo Dio ed uomo.


...e dire che monofisiti e monoteliti ci avevano provato...ma è rimasta la doppia natura...
I have a baaaaad feeeeling about this!
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Gio 12 Gen, 2006 09:04    Oggetto:   

Abigor ha scritto:
Ti faccio i complimenti, considerando che sono una bella quantità...li hai presi come libri di fantascienza o per quello che sono?


Non sono cosi' tanti, e comunque molti sono brevissimi. Sono stati pubblicati in un volume unico da Einaudi, mi pare, ma ora non trovo il libro quindi non posso giurarlo.
In effetti quando li ho letti pensavo di trovare versioni alternative della storia di Cristo, ma mi sono reso conto che sui vangeli apocrifi c'è tutta una mitologia che non corrisponde affatto alla realtà.
Alcuni vangeli sono raccolte di storie folkloristiche. C'è la storia di Maria, che è sostanzialmente accettata dalla chiesa; ci sono le storie di Gesù da bambino, poco più che "barzellette" in cui Gesù faceva fuori tutti i bambini che non gli stavano simpatici. Poi ci sono un sacco di vangeli scritti durante il medioevo o nei primi secoli della cristianità, che più o meno raccontano le stesse cose dei vangeli normali, magari prendendole dal punto di vista di un personaggio particolare. Sono sostanzialmente opere di fantasia. Non c'è quasi nulla che risalga all'epoca di Gesù, a parte il "falso Matteo" che comunque non dice nulla di particolare.
Chiaro, dal punto di vista cattolico ci sono senz'altro un sacco di dettagli che non sono accettabili, per esempio la faccenda dei fratelli di Gesù (che non sono più accettati dalla chiesa da parecchi secoli, credo), ma non c'è nessuna rivelazione sconvolgente.

Citazione:
Erano una comunità ebraica poco rappresentativa anche in Palestina: è la storia stessa che li ha fatti scomparire.


A quanto ne so - non moltissimo - gli esseni erano una specie di "figli dei fiori", una comunità religiosa di ispirazione zorastriana (l'idea del dio unico e buono è stata introdotta dai persiani con la religione di zoroastro, anche se noi abbiamo l'impressione che sia stata inventata dagli ebrei) che predicava amore e umiltà, sostanzialmente gli stessi temi che poi ha portato avanti Gesù. Ovviamente Gesù ha avuto un impatto molto più forte: se mi permetti il paragone un po' sacrilego, Gesù col suo messaggio ha fatto più o meno la stessa cosa della Apple con il sistema operativo grafico a menu e finestre, o Krocc con l'idea dei fratelli McDonalds, eccetera: ha trovato un'idea buona altrui e l'ha sviluppata e diffusa nel modo più efficace possibile.

Citazione:
Non mi considero tale: mi dà però fastidio sentire come il cristianesimo venga deriso solo per partito preso, perché difende posizioni ritenute inammissibili da certe frange.


Non mi sono mai sognato di deridere nessuno.
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24611
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Gio 12 Gen, 2006 10:01    Oggetto:   

Abigor ha scritto:
però non fate fatica a credere alle fandonie che s'inventano in continuazione per mettere in cattiva luce gli americani o Berlusconi.

dai, abigor, questa è troppo grossa. hai cercato di mettere la discussione su un piano completamente fuori luogo. non trasformare il tutto in sinistra contro destra, per favore. perchè tirare in ballo silvio in una diverbio sulla religione? (e non dire che qualcuno lo aveva nominato prima di te, perchè non era stato fatto in modo provocatorio come il tuo) No-no

Citazione:
Vedi la strafottenza dei maomettani? Se io dicessi di chiamarmi Maometto come minimo mi taglierebbero la gola, loro invece possono permettersi di usare il nome di Gesù per deriderlo.

cioè, almeno un terzo dei mussulmani di questo mondo hanno come primo o secondo nome mohammed (maometto, appunto), ma la testa la taglierebbero solo a te se ti mettessi quel nome Question Boh!

Citazione:
E la pena di morte (di Teodosio) era prevista solo per chi rompeva il divieto e pregava altri dei.
Un po' quello che accade oggi nei paesi maomettani ma nessuno si prende il disturbo di metterlo in risalto: è molto più comodo e trendy sparare sulla Chiesa.

dai, per favore, questo vittimismo misto a intolleranza non ti fa onore, abigor. i cristiani esistono in tutti i paesi islamici; esistono ad esempio chiese cristiane in iran e irak, per citare due paesi che non sono certo un modello di diritti umani e tolleranza. citami un paese islamico in cui sia prevista la pena di morte per chi prega altri dei. ci sono sì paesi in cui è proibito cercare di convertire qualcuno alla religione cristiana (la saudi arabia tanto cara all'occidente, per esempio), ma non è proibito viverci da cristiani. Confused


ah, tanto per chiarire: io sono credente.
"those who can't laugh at themselves deserve the most mockery"
Eliver
Tecnomago Tecnomago
Messaggi: 1294
Località: Milano
MessaggioInviato: Gio 12 Gen, 2006 10:06    Oggetto:   

EHM... VOGLIAMO TORNARE IN TOPIC?

Ma pork...
Eliver - Ex ViceAdmin di 10FWD
http://www.eliver.it
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle recensioni Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum