Sticcon, nel 2007 Jonathan Frakes


Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo
Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6396
MessaggioInviato: Mer 17 Mag, 2006 14:58    Oggetto: Sticcon, nel 2007 Jonathan Frakes   

Sticcon, nel 2007 Jonathan Frakes

Leggi l'articolo.
Marco Freddi
Agguantatore a strisce
Messaggi: 19
MessaggioInviato: Mer 17 Mag, 2006 14:58    Oggetto: dorn e keating alla sticcon   

Viene da chiedersi se chi ha scritto l'articolo sulla sticcon conclusasi tre giorni fa a Bellaria abbia effettivamente visto, anche solo da lontano la convention in oggetto.
Entrambi gli attori, soprattutto nella giornata di sabato, hanno rallegrato i presenti con aneddoti e battutte sulla lavorazione di star trek e sulla loro partecipazione alla serie e in special modo proprio il meno conosciuto Keating, a dir poco funambolico sul palco, il quale si è infilato anche nell'apparizione di Dorn, qualie divertente e divertito "disturbatore" durante la sessione di domande del pubblico, suscitando la reazione altrettanto divertente e divertita del klingon più famoso della storia.

Entrambi disponiobili e senza puzza sotto il naso, anche durante gli autografi e la sessione fotografica, hanno reso onore ai fans e ai loro impegni, così come gli altri ospiti "minori" della convention.
Non so francamente cosa ci si potesse aspettare di più da costoro!
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Mer 17 Mag, 2006 16:00    Oggetto: Re: dorn e keating alla sticcon   

Marco Freddi ha scritto:
Non so francamente cosa ci si potesse aspettare di più da costoro!


Bon, chi si contenta gode!
S*
metalupo
Chtorr Chtorr
Messaggi: 321
MessaggioInviato: Gio 18 Mag, 2006 12:17    Oggetto: Re: dorn e keating alla sticcon   

Ammazza come si è incioccito Frakes Shocked
katy
Ghem-Lord Ghem-Lord
Messaggi: 1545
Località: Genova/Milano
MessaggioInviato: Gio 18 Mag, 2006 14:17    Oggetto:   

qualcuno di voi ha visto il film thunderbirds diretto da lui? Io l'ho trovata un'occasione sprecata di fare un film da una serie mitica...è praticamente inguardabile anche se i mezzi ammodernati sono molto belli. Sicuramente il Riker è un entusiasta e deve essere anche simpatico ma come regista non è bravo...anche i films di star trek diretti da lui sembrano degli episodi allungati.
MessaggioInviato: Dom 21 Mag, 2006 13:03    Oggetto: Inesattezze macroscopiche   

Gentile signor Sosio,
dopo aver letto con sorpresa il suo articolo, mi sono chiesta come fa lei a pubblicare senza verificare le informazioni. Chiunque sia stato alla Sticcon non può che dissentire totalmente col suo articolo. Certo non posso giudicare i suoi gusti o se lei si sia divertito o meno, ma posso con fermezza contestare le enormi inesattezze riportate nel suo pezzo.

Quali sarebbero le sue fonti attendibili sulla quantità di partecipanti? Vede, deve sapere che il conteggio definitivo dei partecipanti non è ancora stato effettuato e che da un provvisorio conteggio manuale il numero si aggira attorno ai 720... mi domando quindi come possa essere giunto al suo orecchio un dato relativo a meno di 700. Forse avrebbe dovuto controllare meglio prima di pubblicare un dato falso.

Ho trovato anche alquanto superficiale il suo commento ai prezzi della Sticcon, vorrei farle notare che la Sticcon è la convention di Star Trek con più servizi d'Europa e anche la più economica a parità di ospiti presentati.

Che dire poi a proposito della noiosità degli attori ospiti, mi domando dove fosse lei quando J.G. Hertzler era sul palco ed il pubblico era in delirio, o quando Dominic Keating e Dorn hanno fatto sbudellare dal ridere i partecipanti con alcune gag improvvisate. Magari lei non si è divertito, ma gli altri partecipanti si.

Per ultima cosa, ma non meno importante, il modo pregiudizievole in cui ha riportato la notizia delle date della Reunion.
Ho trovato odioso e assolutamente tendenzioso il suo commento "senza alcun riguardo per le altre convention che si tengono nello stesso periodo (Kree'con e Moonbound)".
Innanzi tutto lo Star Trek Italian Club è profondamente rispettoso delle altre associazioni di fantascienza ed assolutamente conscio del fatto che molti soci dello Star Trek Italian Club sono soci di altri club e quindi interessati a presenziare anche alle altrui manifestazioni. Nessuno dell'organizzazione della Sticcon o della Reunion si permetterebbe mai di sovrapporsi intenzionalmente ad una delle manifestazioni di suddette associazioni.

A questo proposito, vorrei ricordarle che la Mounbound aveva da tempo annunciato ben altra data per la sua ultima convention. Pertanto noi avevamo scelto le date del 13-14 ottobre sicuri di non sovrapporci a loro. Purtroppo il destino ha voluto che per problemi tecnici, gli organizzatori della Mounbound siano stati costretti a cambiare data, scegliendo la stessa che avevamo scelto noi all'ultimo minuto e annunciandolo il giorno prima della STICCON, quando ormai i contratti con attori e centri congressi erano già stati firmati e noi non potevamo fare più nulla.
A parte lo sfortunato incidente. Dal momento in cui ci siamo accorti della sovrapposizione siamo stati in stretto contatto con gli organizzatori della Mounbound. Dopo varie ipotesi di soluzione, siamo riusciti a far slittare la data della Reunion di una settimana, con soddisfazione di entrambe le associazioni. La nuova data della Reunion è infatti dal 21 al 22 Ottobre 2006.
Per quanto riguarda la Kree'Con, non ci risultava al momento in cui prendevamo accordi con l'attrice per la Reunion che avessero fissato alcuna data per la loro convention. Altrimenti ne avremmo tenuto conto.

Infine lo scorso anno la Reunion si è svolta a dicembre perchè l'attore poteva venire solo in quel periodo, ma non abbiamo mai dichiarato di voler mantenere la convention in quel periodo per sempre.
Mi domando perciò da cosa lei abbia desunto che noi abbiamo scelto le date "senza alcun riguardo per le altre convention che si tengono nello stesso periodo (Kree'con e Moonbound)"

La Sticcon è la convention dello Star Trek Italian Club, è la riunione di una grande famiglia. E' organizzata da tante persone che vi si dedicano con amore e passione impegnandosi al massimo dei loro talenti e capacità, nel loro tempo libero. Se lei non si è divertito è perchè forse non ne ha compreso lo spirito, ma anche se così fosse non ha il diritto di affibiarci intenzioni che non abbiamo mai avuto.

Jessica Farella
Responsabile Attori della STICCON
MessaggioInviato: Dom 21 Mag, 2006 17:08    Oggetto: Ellapeppa, perché così negativo?   

Premessa: io ero in Sticcon come interprete e sono quindi membro occasionale dello staff Sticcon, per cui le mie opinioni sono di parte.

"Sotto tono"? Boh, io c'ero e mi sono divertito, e non sono stato l'unico, almeno a giudicare dalle risate del pubblico. Ci sono stati momenti scadenti? Si', certamente. Ci sono sempre in ogni manifestazione, l'ottimo è sempre nemico del buono, e scontentare qualcuno è inevitabile. L'importante è che la maggior parte dei presenti sia soddisfatta.

700 partecipanti sono pochi? Il successo di una convention si misura dalla soddisfazione dei partecipanti, non dal loro numero. Il numero, semmai, interessa soltanto a chi vende i biglietti d'ingresso, ma difficilmente interessa ai fan.

Rimarcare "cospicuo" e dire che gli ospiti erano "due dei personaggi più noiosi" e "a quanto pare non molto più vivaci dal vivo" è, parlando fra colleghi di penna, professionalmente poco corretto: il giornalista deve scindere l'opinione personale dalla cronaca.

L'approccio corretto è trovare dei partecipanti che li hanno trovati noiosi e poco vivaci e citare le *loro* impressioni; oppure il giornalista dice "a mio parere sono due personaggi noiosi" e non ricorre agli "a quanto pare", che danno l'impressione sgradevole che il giornalista non sia stato presente e si sia basato sul sentito dire (ma dire da non si sa chi).

Le lamentate questioni di date sono già state chiarite, perlomeno da una campana, dall'intervento di Farella; sarebbe corretto, per trasparenza, sentire anche i responsabili delle altre convention coinvolte nell'"inopinato" problema di date, per sentire se le cose sono andate come dice Farella.

Dispiace leggere un articolo così scombinato su un sito che leggo sempre volentieri. Che dire, gli scivoloni càpitano a tutti.
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Dom 21 Mag, 2006 18:06    Oggetto:   

Ciao Paolo, ti ringrazio del tuo intervento, come ringrazio anche Jessica - o forse devo dire la signora Farella, visto che preferisce il lei.

Personalmente non mi pareva di aver scritto un articolo contro la Sticcon, il mio punto era che l'anno scorso c'era Shatner, l'anno prossimo Frakes, quella di quest'anno era un pochino meno. Ma capisco che non si può dire qualcosa di questo tipo sulla Sticcon, sono tutte straordinarie uguali.

D'accordo, ho eliminato quindi i punti che hanno dato fastidio.
Ho tolto "cospicuo" mettendo "non indiffernte" e indicando la cifra, così chi legge può giudicare da solo in base al proprio senso del denaro.

Ho provveduto a modificare l'articolo scrivendo "meno di 750" invece di "meno di 700", cosi' siamo sicuri che ci siamo dentro. Chiedo a Jessica, però, se è vero che le "presenze"vengono conteggiate giorno per giorno o se 720 è il numero di individui distinti. Giusto per capire come vengono fatti i conti.

Ho tolto anche il giudizio sui due attori, visto che ci sono opinioni diverse in merito. Quello sui personaggi lo lascio ma aggiungendo un "secondo il mio parere", così i fan di Worf potranno dissentire. L'altro è un personaggio noioso perché così è stato pensato, quindi credo che vada bene.

Lascio pero', mi spiace, il giudizio molto negativo sul posizionamento della Reunion. La Kreecon è sempre stata a ottobre e la Moonbound è sempre stata in autunno (l'anno scorso a ottobre, prima a metà settembre), e se la Reunion viene posizionata in quella data, non volendo pensare che la cosa sia fatta apposta, il pensiero meno cattivo che si puo' avere è che chi pensa queste date non si preoccupi affatto della altre manifestazioni.
Che poi capiti lo stesso giorno o due o tre settimane prima non cambia nulla, chiaramente: la gente non può andare a una convention ogni settimana, visto i costi.

Per finire commentando l'ultima parte del discorso di Jessica: io ho il massimo rispetto degli appassionati, di coloro che fanno le cose per passione, che ci mettono l'anima e anche qualcosa in più. Ho la massima stima e rispetto anche per i soci dello Stic che credono a questi valori.
Credo, anzi so perché ne conosco parecchi, che ci siano tantissimi soci dello Stic che lavorano in questo modo e che prestano anche la loro opera nella Sticcon, per amore di Star Trek, per passione, per spirito di gruppo.

Ma sappiamo bene tutti che la Sticcon non è solo questo, che è un'impresa commerciale e che ha precisi obiettivi economici. Che mi vanno benissimo, per carita'.
Quello che contesto è che organizzazioni di questo tipo si mettano in diretta concorrenza e danneggino, in modo volontario o semplicemente per indifferenza, chi queste cose le fa solo per passione e con sacrificio personale. Diciamo che questo non lo trovo elegante.
Ma devo anche precisare che non ne faccio certo una colpa a quella massa di soci dello Stic di cui parlavo prima, non sono loro che decidono queste cose.
La Moira
Scaraburra
Messaggi: 8
Località: Ladispoli
MessaggioInviato: Dom 21 Mag, 2006 20:32    Oggetto:   

La polemica sull'accavallamento delle conventions:
La Moonbound, come ha precisato Jessica, aveva fornito un'altra data e l'aveva cambiata da pochissimo
La Kreecon ancora non ha annunciato date, presumibile sarà ottobre, ma con precisione non si sa, lo scorso anno fu giustappunto spostata di una settimana per le esigenze di Tony Amendola.
Stessa cosa accade per la Reunion, vorrei pensare che l'hanno fatto per me, che a dicembre non mi posso muovere, ma è stato per via dell'attore e dell'albergo, quindi nessuna congiura...
Proprio perché lo STIC è un club ufficiale non si può permettere di decidere autonomamente di porre una convention per non sovrapporla ad altre, in quanto la propria convention è legata all'attore ospite e questi ha impegni lavorativi che si ripercuotono sulla presenza o meno a una manifestazione.
Se la Kreecon fu spostata per l'attore e nessuno ebbe nulla da eccepire, perché la Reunion andrebbe criticata perché si terrà in una data che dipende pure dall'attore?

La piacevolezza o meno degli attori:
non so chi fossero le fonti attendibili presenti che, evidentemente, non si sono divertite, ma posso assicurarvi, e sapete che non parlo tanto per parlare, che mi sono divertita per le performances e la disponibilità degli attori, sia maggiori che minori.
Il problema è che la soglia del divertimento è assai soggettiva e questo non viene inteso da tutti nella stessa maniera.
Abbiamo amici comuni che non si sono particolarmente divertiti, se non alla sfilata delle moire, ma questo non significa che rappresentino i gusti del pubblico presente.

I numeri: non so di preciso come avviene la conta, ma se il numero indicato è 720, secondo me sono le presenze effettive del solo sabato (ma secondo me) e quindi possiamo definirlo il "massimo" delle presenze avuto in una giornata, non il numero delle presenze di tutte le giornate

I prezzi: leggermente più alti quelli di ingresso, in relazione ad altre conventions. Più bassi i pacchetti, calcolando che i pacchetti sticcon comprendono la cena della domenica, il pernotto, la colazione e il pranzo del lunedì, quindi 4 notti e quattro pensioni complete (rispetto alle tre notti e tre pensioni complete di altre conventions su quattro giorni

Dashana/Daniela Belli/Moira
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Dom 21 Mag, 2006 21:50    Oggetto:   

Ehi, ragazzi, "get a life".

S*
La Moira
Scaraburra
Messaggi: 8
Località: Ladispoli
MessaggioInviato: Lun 22 Mag, 2006 06:10    Oggetto:   

Sto qui solo perché ho la bronchite, con inizio di broncopolmonite, s'intende, altrimenti non avrei tempo nemmeno di leggervi.
Vita piena e felice, e tu?
Eliver
Tecnomago Tecnomago
Messaggi: 1294
Località: Milano
MessaggioInviato: Lun 22 Mag, 2006 06:27    Oggetto:   

La Moira ha scritto:
Sto qui solo perché ho la bronchite, con inizio di broncopolmonite, s'intende, altrimenti non avrei tempo nemmeno di leggervi.
Vita piena e felice, e tu?


Scusa, Dashana, ma non capisco questa "levata di scudi" così acida.

Tutte le volte che parliamo della Sticcon sul CdF succede un putiferio: l'anno scorso ci siamo perfino "permessi" di criticare Shatner ed è successo qualcosa di altrettanto spiacevole.

E' mai possibile che non si possa parlare serenamente di queste cose?

Per farvi contenti bisogna soltanto dire "era tutto fighissimo e bellissimo"? Allora, scusa, ma secondo me se non si può parlare serenamente di un evento in modo critico senza provocare una crociata, forse sarebbe meglio non parlarne affatto, limitandosi a pubblicare i comunicati stampa dell'organizzazione per dovere di cronaca.
Ma pensi sul serio che sarebbe meglio?

MOLTO perplessa Shocked
Eliver
Eliver - Ex ViceAdmin di 10FWD
http://www.eliver.it
La Moira
Scaraburra
Messaggi: 8
Località: Ladispoli
MessaggioInviato: Lun 22 Mag, 2006 07:18    Oggetto:   

Scusa Eli, sono state sottolineate delle imprecisioni perché il Corriere della Fantascienza lo leggono in moltissimi e parlare in modo negativo, perché così è risultato, di un evento che non è stato affatto negativo, e per sentito dire, non è correttissimo (ma su questo è già intervenuto Paolo Attivissimo) e può far credere a chi non c'è stato che la Sticcon sia stata una delusione. Non è così. Non è vero. Ci sono persone che non si sono divertite, ma anche io mi diverto in certe occasioni e in altre no, ma non dico che una convention non è valida perché non mi sono divertita io (altrimenti potrei parlare delle conventions in cui mi sono profondamente "spallata", ma evito)
Per il resto, è vero che non leggo e non intervengo nel forum, per mancanza di tempo, ora sto male, ho la broncopolmonite, la febbre, sto tossendo sulla tastiera e quindi ho tempo per leggere e scrivere sui vari forum cui sono iscritta. Quando tornerò al lavoro il tempo sarà quasi pari allo zero... solo questo.
Poi mi pare che una levata di scudi "acida" fosse giustificata da un commento che ho interpretato sarcastico, come da PM che ti ho mandato minuti fa.
Dovresti conoscermi...
Eliver
Tecnomago Tecnomago
Messaggi: 1294
Località: Milano
MessaggioInviato: Lun 22 Mag, 2006 07:37    Oggetto:   

La Moira ha scritto:
ora sto male, ho la broncopolmonite, la febbre, sto tossendo sulla tastiera e quindi ho tempo per leggere e scrivere sui vari forum cui sono iscritta.


Lo vedi cosa succede ad andare in giro vestita da Moira?? Very Happy

Scherzo, dai: mi dispiace che tu stia male.
Spero che ti riprenderai presto!
Eliver - Ex ViceAdmin di 10FWD
http://www.eliver.it
La Moira
Scaraburra
Messaggi: 8
Località: Ladispoli
MessaggioInviato: Lun 22 Mag, 2006 08:11    Oggetto:   

Quest'anno la Moira è stata copertissima, piuttosto la Chantal era scollata... sono i treni con l'aria condizionata a palla che mi uccidono....
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum