Continua la saga di Ender


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6396
MessaggioInviato: Ven 10 Nov, 2006 09:28    Oggetto: Continua la saga di Ender   

Continua la saga di Ender

Leggi l'articolo.
Bruno Codan
Ospite

MessaggioInviato: Ven 10 Nov, 2006 09:29    Oggetto: Ancora?   

Che bello, l'ennesima ristampa!! Si potrebbe fare una biblioteca solo con le ristampe che l'Editrice Nord ha pubblicato negli ultimi anni. E non di romanzi rari o introvabili, ma semplicemente degli stessi romanzi (mi vengono in mente quelli della serie di Vorkosigan della Bujold) ancora e ancora e ancora.... Sad
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Ven 10 Nov, 2006 09:32    Oggetto: Re: Ancora?   

Bruno Codan ha scritto:
Che bello, l'ennesima ristampa!! Si potrebbe fare una biblioteca solo con le ristampe che l'Editrice Nord ha pubblicato negli ultimi anni. E non di romanzi rari o introvabili, ma semplicemente degli stessi romanzi (mi vengono in mente quelli della serie di Vorkosigan della Bujold) ancora e ancora e ancora.... Sad


E' vero, si potrebbe fare una biblioteca. Difatti, la collana si chiama Cosmo Biblioteca ed è dichiaratamente una collana di ristampe!
Non capisco, cosa ti preoccupa delle ristampe? Non sei mica obbligato a comprarli. Se un libro non è più disponibile nelle edizioni precedenti non è forse giusto ristamparlo?
S*
Capt. Crik
Chtorr Chtorr
Messaggi: 320
MessaggioInviato: Ven 10 Nov, 2006 09:41    Oggetto: Re: Ancora?   

S* ha scritto:

Non capisco, cosa ti preoccupa delle ristampe?


Delle ristampe in se nulla. Del fatto che per la Nord non esce più nulla di nuovo da anni, tutto, ivi incluso il nuovo ciclo di Ender, fermo al primo titolo.
Di questo passo sarò costretto a riprendermi in inglese tutto Ender e tutto Alvin (magari non un male, vista la qualità delle traduzioni/adattamenti che ho verificato di recente).
L'esilio internettiano è finto!!!!!
X
Haut-Lord Haut-Lord
Messaggi: 1897
MessaggioInviato: Ven 10 Nov, 2006 09:43    Oggetto: Re: Ancora?   

S* ha scritto:
Bruno Codan ha scritto:
Che bello, l'ennesima ristampa!! Si potrebbe fare una biblioteca solo con le ristampe che l'Editrice Nord ha pubblicato negli ultimi anni.


E' vero, si potrebbe fare una biblioteca. Difatti, la collana si chiama Cosmo Biblioteca ed è dichiaratamente una collana di ristampe!


Astuti questi della Nord...

X
Ex tenebris, veritas.

Holonomikon
crazy diamond
*Foffomante* *Foffomante*
Messaggi: 6270
MessaggioInviato: Ven 10 Nov, 2006 12:37    Oggetto: Re: Ancora?   

S* ha scritto:
Bruno Codan ha scritto:
Che bello, l'ennesima ristampa!! Si potrebbe fare una biblioteca solo con le ristampe che l'Editrice Nord ha pubblicato negli ultimi anni. E non di romanzi rari o introvabili, ma semplicemente degli stessi romanzi (mi vengono in mente quelli della serie di Vorkosigan della Bujold) ancora e ancora e ancora.... Sad


E' vero, si potrebbe fare una biblioteca. Difatti, la collana si chiama Cosmo Biblioteca ed è dichiaratamente una collana di ristampe!
Non capisco, cosa ti preoccupa delle ristampe? Non sei mica obbligato a comprarli. Se un libro non è più disponibile nelle edizioni precedenti non è forse giusto ristamparlo?
S*


Infatti, sono ristampe per di più in versione economica
in proporzione sono vantagiosi rispetto ai vecchi cosmo oro (e forse persino rispetto ai vecchi cosmo argento)

di certo queste tanto criticate ristampe, tornano utili a chi, come me, solo da pochi anni ha deciso (e può permettersi) di acquisatre quello che legge!!

ed Ender III, è un esempio paradigmatico!!!!!
ho cercato per tutto Milano la vecchia edizione oro...ma nisba
solo ora, grazie a questa uscita, ho completato il ciclo
per altro se non fosse uscito il primo volume in ristampa (a suo tempo), forse non mi sarei mai accostato a questo ciclo..e sarebbe stato un vero peccato Crying or Very sad (brivido lungo la schiena al solo pensiero)

Quindi, a mio modesto parere, (nel mio interesse, e magari anche di qualcuno più giovane di me)...l'abitudine di ristampare opere di un certo spessore (vedi anche *Urania Collezione*), non va condannata a priori..

Viceversa, il problema, è che la Nord pubblica davvero poco di nuovo (non proprio nulla, però) e pare abbia spostato (e temo non sia l'unica) il proprio target maggiormente sul fantasy e l'horror (mi sembra ci siano in ballo un paio di saghe di vampiri)..
come novità sf, vi sono state per esempio, i bei libri di Morgan (bay city, angeli spezzati) e la recentissima raccolta di Vinge
un pò poco, comunque, per vedere il bicchiere mezzo pieno..in effetti

*Folle diamante*
Zakalwe
Il Quarto Uomo Il Quarto Uomo
Messaggi: 14568
Località: Coruscant
MessaggioInviato: Ven 10 Nov, 2006 13:24    Oggetto:   

Citazione:
come novità sf, vi sono state per esempio, i bei libri di Morgan (bay city, angeli spezzati) e la recentissima raccolta di Vinge
un pò poco, comunque, per vedere il bicchiere mezzo pieno..in effetti


...e da almeno un anno si sta aspettando il terzo dei bei libri di morgan...con Wright mi sono fiaccato a tal punto che ho cominciato a prenderli in inglese...
I have a baaaaad feeeeling about this!
Rodia
Haut-Lord Haut-Lord
Messaggi: 1837
Località: Arrakeen
MessaggioInviato: Ven 10 Nov, 2006 17:38    Oggetto:   

ma chi e' che legge cosi' tanta fantasy e horror?

mi chiedo ma forse sarebbe il caso di fare un nuovo thread:
come e' possibile che fantasy e horror tirino cosi' tanto da riempire scaffali e scaffali delle librerie ma io non conosco nessuno dico nessuno che li legge?
Diciamo che frequento l'underground letterario e non, da anni, tra fumetterie, giochi di ruolo, SF, ecc ecc.
boh Question
Voi leggete fantasy e horror cosi' tanto da giustificare le scelte di TUTTE le case editrici nostrane?

P.S.
Adoro Terry Brooks e Lovecraft.
"Parlami delle acque del tuo mondo, Usul."
Capt. Crik
Chtorr Chtorr
Messaggi: 320
MessaggioInviato: Ven 10 Nov, 2006 17:45    Oggetto:   

Rodia ha scritto:


come e' possibile che fantasy e horror tirino cosi' tanto da riempire scaffali e scaffali delle librerie ma io non conosco nessuno dico nessuno che li legge?


Io, invece, prima di iscrivermi a questo forum pochi giorni fa, non sapevo con chi discutere di fantascienza. Per l'horror non saprei, ma di lettori di fantasy (ma non di SF) ne conosco a bizzeffe.
L'esilio internettiano è finto!!!!!
paolo137
Il Punitore Il Punitore
Messaggi: 3936
Località: Nell ombra. Dietro di te. Sempre.
MessaggioInviato: Ven 10 Nov, 2006 17:49    Oggetto:   

Ma possibile che non si trovino quattro soldini per pubblicare i seguiti di L'ombra di Ender invece di ristampare roba di 15 anni fa?
Secondo voi quanto costano i diritti per un libro di Card?
Per la traduzione, faccio io volentieri aggratis!


Wink

(scusate non avevo visto la discussione gia' aperta! Embarassed )

Era un mondo adulto. Si sbagliava da professionisti.
(Paolo Conte)
Palomino
Horus Horus
Messaggi: 16806
Località: Virtualmente tra monti e mare
MessaggioInviato: Sab 11 Nov, 2006 15:11    Oggetto:   

Stò finendo il libro in questi giorni.
Vado più lento del solito anche perché il libro non è leggero.
Quanto alle ristampe, non sono un male.
Ho scoperto Ender proprio comprando il primo volume nella nuova biblioteca. Prezzo basso e dimensioni ridotte. Forse qualitamente inferiori per carta ed inchiostro di una versione rilegata, ma comode per il trasporto e per le dimensioni della mia zeppa biblioteca.
Inoltre alcuni titoli ho si trovavano nelle bancarelle o nei negozi d'usato od erano introvabili.
Ho scoperto che quando un libro esce dal catalogo le librerie devono restituire i volumi invenduti e non possono venderli anche se una persona li cerca (questa è la spiegazione che mi diedero in una libreria quando cercavo un libro di Jack London).
Palomino.
Bruno Codan
Agguantatore a strisce
Messaggi: 11
MessaggioInviato: Sab 11 Nov, 2006 15:58    Oggetto:   

Giusto per spiegarmi meglio, io non sono contro le ristampe, anzi.
Io (e non solo io, mi sembra di capire) sono contro il fatto che ultimamente si stampino quasi SOLO ristampe e che l'Editrice Nord, in quest'arte (?), ha raggiunto livelli eccelsi.
Tutto qui.
Quando, insieme alle ristampe (la Nord le ha pubblicate da sempre) venivano stampate anche tante novità, chi aveva niente da eccepire?

Per rispondere a Rodia: io non so se si legge tanta o poca fantasy e horror, a me l'horror non piace e la fantasy poco (ma la leggo, così almeno uno che la legge adesso lo conosci), ma di SF ne leggo moltissima. Cioè, vorrei leggerne. Ma ultimamente escono solo ristampe.... Very Happy
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Sab 11 Nov, 2006 16:10    Oggetto:   

Bruno Codan ha scritto:
Giusto per spiegarmi meglio, io non sono contro le ristampe, anzi.
Io (e non solo io, mi sembra di capire) sono contro il fatto che ultimamente si stampino quasi SOLO ristampe e che l'Editrice Nord, in quest'arte (?), ha raggiunto livelli eccelsi.


Bruno, la Nord fa un sacco di novità, solo che forse non sono novità del genere che vorrebbero gli appassionati di sf.

In un certo senso le "novità della Nord" adesso escono dalla Delos Books Smile anche se per il momento non siamo ancora in grado di arrivare a comprare i libri di Orson Scott Card. Ma prima o poi ci arriveremo.

S*
_Kaos_
Horus Horus
Messaggi: 6189
MessaggioInviato: Sab 11 Nov, 2006 16:54    Oggetto:   

S* ha scritto:
Ma prima o poi ci arriveremo.

S*



GRANDI!
AVANTI COSI'!
Razz Wink
.





Gatto rognoso
Vogon Vogon
Messaggi: 627
Località: Casa mia
MessaggioInviato: Sab 11 Nov, 2006 19:22    Oggetto:   

Ecco un libro che mi fionderò a comprare.. Ebbene sì, c'è anche chi le ristampe le aspetta come l'aria per respirare.. Poi che esca poca roba nuova, non ci piove..

Una curiosità.. Non per farmi i c***i della Delos o per guardargli nel portafoglio ma.. Come sta andando la collana Odissea arrivati all'annuale n°12?
Non mi manda la finanza.. Cool Semplice curiosità da cliente affezionato e precedentemente scottato da altre iniziative morte decisamente troppo presto (Solaria Sad docet ). Ditemi che è viva e stravegeta..!!
La carica totemica del cesso trascendeva qualsiasi sua esperienza.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum