HELLO Leggi la discussione - Un viaggio in tre dimensioni | Fantascienza.com

Un viaggio in tre dimensioni


Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
«Redazione»
Messaggi: 6389
MessaggioInviato: Ven 09 Feb, 2007 03:29    Oggetto: Un viaggio in tre dimensioni   

Un viaggio in tre dimensioni

Leggi l'articolo.
Demora
«Ameboide amorfo»
Messaggi: 3
MessaggioInviato: Ven 09 Feb, 2007 03:29    Oggetto: sale 3D   

veramente di sale 3D in Europa non ne esistono solo 7 (inghilterra e Germania)
in Polonia c'è la catena di cinema (sponzorizati dal operatore telefonico Orange) IMAX con uno schermo da 24m x 18m (larghezza x altezza).
io stesso ho visto il film Superman Returns (in cui c'erano alcune scene 3D) e un cartone animato in computer grafica su una pseudo invasione aliena.
i cinema in questione dovrebbero essere 5, Varsavia, Lodz, Cracovia, Katovice è Poznan.
Maurizio Del Santo
«Eloi» Eloi
Messaggi: 440
MessaggioInviato: Ven 09 Feb, 2007 08:29    Oggetto: Re: sale 3D   

Nicola Simone Raciti ha scritto:
veramente di sale 3D in Europa non ne esistono solo 7 (inghilterra e Germania)
in Polonia c'è la catena di cinema (sponzorizati dal operatore telefonico Orange) IMAX con uno schermo da 24m x 18m (larghezza x altezza).
io stesso ho visto il film Superman Returns (in cui c'erano alcune scene 3D) e un cartone animato in computer grafica su una pseudo invasione aliena.
i cinema in questione dovrebbero essere 5, Varsavia, Lodz, Cracovia, Katovice è Poznan.


L'indicazione di sette sale attrezzate in Europa l'ho presa direttamente sul sito di Real D, la compagnia proprietaria della tecnologia. Forse l'indicazione è riferita soltanto alle sale autorizzate e certificate da loro.

O magari, per gli americani la Polonia non fa ancora parte dell'Europa ma è ancora sotto il giogo della dittatura bolscevica... Smile

Ad ogni modo grazie per la segnalazione! Rimane il fatto che anche la Polonia è lontanuccia e non tutti sono disposti a farci un viaggetto solo per vedere un film in treddì...
Demora
«Ameboide amorfo»
Messaggi: 3
MessaggioInviato: Ven 09 Feb, 2007 17:34    Oggetto: Re: sale 3D   

Maurizio Del Santo ha scritto:
Nicola Simone Raciti ha scritto:
veramente di sale 3D in Europa non ne esistono solo 7 (inghilterra e Germania)
in Polonia c'è la catena di cinema (sponzorizati dal operatore telefonico Orange) IMAX con uno schermo da 24m x 18m (larghezza x altezza).
io stesso ho visto il film Superman Returns (in cui c'erano alcune scene 3D) e un cartone animato in computer grafica su una pseudo invasione aliena.
i cinema in questione dovrebbero essere 5, Varsavia, Lodz, Cracovia, Katovice è Poznan.


L'indicazione di sette sale attrezzate in Europa l'ho presa direttamente sul sito di Real D, la compagnia proprietaria della tecnologia. Forse l'indicazione è riferita soltanto alle sale autorizzate e certificate da loro.

O magari, per gli americani la Polonia non fa ancora parte dell'Europa ma è ancora sotto il giogo della dittatura bolscevica... Smile

Ad ogni modo grazie per la segnalazione! Rimane il fatto che anche la Polonia è lontanuccia e non tutti sono disposti a farci un viaggetto solo per vedere un film in treddì...


eheheh mhh ho imparato che in Polonia è meglio non nomirarlii bolscevici...
comunque forse si tratterà di un altro standard per la tecnologia 3D.
cmq l'impatto è davvero soprendente (nella scena in cui l'aereo va in orbita insieme allo shuttle, perdendo la gravità) istintivamente ho pensato che qualcuno dietro di me avesse lanciato un telefonino ed ho allungato una mano.
in ogni caso al solito... in Italia stiamo a guardare....
(Adriano Tovo)
«Ospite»

MessaggioInviato: Lun 16 Mar, 2009 17:19    Oggetto: Re: Un viaggio in tre dimensioni   

Dal circarama circolare offerto gratuitamente a tutti i visitatori dalla fiat alla fiera di Milano nel 1962 con otto proiettori, al cinerama con tre proiettori ( la conquista del west e le sette meraviglie del mondo, fino ad arrivare al cinerama con un solo proiettore, le favole dei fratelli Grimm e dalla terra alla luna, di tempo ne è trascorso, ma poi queste meraviglie sono semplicemente sparite dalla circolazione, presumo per motivi economici. Oggi si parla nuovamente degli occhialini con lenti rossa e verde che non davano allo spettatore niente di speciale, perchè non si ricerca con po' più di impegno attorno alle possibilità offerte dall'olografia? Quali sono i problemi insormontabili? Qualcuno mi saprebbe dare una risposta?
Paolocosmico
«Horus» Horus
Messaggi: 5248
Località: livorno
MessaggioInviato: Lun 16 Mar, 2009 21:25    Oggetto: Re: Un viaggio in tre dimensioni   

(Adriano Tovo) ha scritto:
Dal circarama circolare offerto gratuitamente a tutti i visitatori dalla fiat alla fiera di Milano nel 1962 con otto proiettori, al cinerama con tre proiettori ( la conquista del west e le sette meraviglie del mondo, fino ad arrivare al cinerama con un solo proiettore, le favole dei fratelli Grimm e dalla terra alla luna, di tempo ne è trascorso, ma poi queste meraviglie sono semplicemente sparite dalla circolazione, presumo per motivi economici. Oggi si parla nuovamente degli occhialini con lenti rossa e verde che non davano allo spettatore niente di speciale, perchè non si ricerca con po' più di impegno attorno alle possibilità offerte dall'olografia? Quali sono i problemi insormontabili? Qualcuno mi saprebbe dare una risposta?
mah.. per quel che ne so dovrebbero uscire dei televisori 3d entro pochi anni, capaci di trasformare anche film e giochi in tre dimensioni, però non ho visto niente
" La verità resiste in quanto tale soltanto se non la si tormenta. "
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum