Primo libro SF


Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5  Successivo
Autore Messaggio
Paranoid Android
Blobel Blobel
Messaggi: 188
MessaggioInviato: Mar 13 Mar, 2007 23:33    Oggetto: Primo libro SF   

La trovo una cosa simpatica.
Il vostro "primo contatto" con la sf in forma cartacea.

Io personalmente ho un debito di riconoscenza verso un mio zio, che mi prestò, per poi regalarmi, "Fiori per Algernon".

Se Congo di Chricton non può essere considerato proprio sf, il primo libro che ho comprato di mia iniziativa è stato "Le Grandi Storie della Fantascienza" a cura di Asimov, ancora oggi il solo volume della collanache posseggo, letto e straletto.
Poi "Cronache della Galassia".

Poi, con un doppio salto acrobatico, "Luce Virtuale" di Gibson, che all'epoca mi ha sconvolto.

Ora tocca a voi. Wink
.
Trimurti Trimurti
Messaggi: 5667
Località: Elsewhere
MessaggioInviato: Mer 14 Mar, 2007 02:18    Oggetto:   

bella iniziativa.

ho dovuto pensarci un po e' sicuramente Il vascello di Isthar di Abraham Merritt ed Fanucci 1978, non e' che sia proprio SF ma al periodo non faceva troppa differenza.

ricordo che facevo la quarta elementare e lo compro' mio padre , decisi di cominciare a leggerlo per la sinistra e inquietante copertina che esercitava un fascinoirresistibile sulla mia giovane psiche , non credo di averlo mai finito di leggere completamente perche' c'erano troppe immagini oniriche e poco comprensibili.

non l'ho mai riletto da adulto , mi chiedo che effetto mi farebbe.


visita il mio blog "Tele Visioni", pensieri anticatodici conditi di tutti i link alle mie recensioni per Fantascienza.com.

http://www.fantascienza.com/blog/puntorossi/
Kruaxi the ferengi
Doktor Merkwürdigliebe Doktor Merkwürdigliebe
Messaggi: 6439
Località: Ferenginar
MessaggioInviato: Mer 14 Mar, 2007 02:41    Oggetto:   

Vediamo... In prima od in seconda elementare: 'Intorno alla Luna' di Giulio Verne. Solo dopo lessi il prequel 'Dalla Terra alla Luna'. Da allora fantascienza senza soluzione di continuità... Wink

Salute e Latinum per tutti !
“La ragione ed il senso di giustizia mi dicono che vi è maggior amore per l’uomo nell’elettricità e nel vapore di quanto ve ne sia nella castità e nel rifiuto di mangiare carni”.
Anton Pavlovic Checov
nemo73
Pirata dello spazio Pirata dello spazio
Messaggi: 6745
Località: nautilus, alla deriva... da qualche parte nella galassia!
MessaggioInviato: Mer 14 Mar, 2007 03:08    Oggetto:   

sarò banale, ma... il piccolo principe Wink
Vicky
Vorlon Vorlon
Messaggi: 985
Località: Il paese dei gabbiani
MessaggioInviato: Mer 14 Mar, 2007 03:23    Oggetto:   

Nel mio caso ho dimenticato! Mia padre ero un'appasionate del fs, ha suggerito, come diciamo "a sh**-load" di libri per me......
A la mia scuola, ha una bibliotecaria, chi piacciono la fs... una buona donna!

Per il mio figlio, ho dato lui una scheda delle biblioteche e la ama tutta!

Non mi piace Heinlein, ma mia padre gradito lui.

Io ricordi tanti molto di libri... Exclamation

Vicky
Grazie a Dio, sono cristiana...

(\__/)
( o.O)
(")_(")
Doralys
Bibliotecaria di Babele Bibliotecaria di Babele
Messaggi: 4812
Località: Roma
MessaggioInviato: Mer 14 Mar, 2007 07:16    Oggetto:   

Io non ci devo pensare molto, a parte parecchie cose di Verne lette da bambina il primo Urana lo lessi intorno ai 14 anni era Signori del tempo di Tucker oppure l'Orrenda invasione di Wyndham. Poi ho letto altro finché intorno ai 20 anni ho iniziato a comprare fantascienza in modo regolare e fino ad ora non ho mai smesso di leggerla.
Per decreto imperiale la velocità della luce resta quella stabilita dalla natura. Risen!

Incantesimi e Pozioni Magiche dal pentolone di Doralys
katy
Ghem-Lord Ghem-Lord
Messaggi: 1545
Località: Genova/Milano
MessaggioInviato: Mer 14 Mar, 2007 10:24    Oggetto:   

Anche io Verne e poi "il ciclo della fondazione"...da lì in poi Urania, molto Asimov, Simmons, Ballard e Gibson (solo i primi però... e molti anni dopo la loro uscita)
Dr. Weir
Icona moderna Icona moderna
Messaggi: 9012
Località: Santa Mira
MessaggioInviato: Mer 14 Mar, 2007 11:15    Oggetto:   

Asimov. Quale libro però non me lo ricordo...
Superman came from Cleveland and changed the world
paolo137
Il Punitore Il Punitore
Messaggi: 3936
Località: Nell ombra. Dietro di te. Sempre.
MessaggioInviato: Mer 14 Mar, 2007 11:36    Oggetto:   

JW Campbell, Jr. - Isole nello Spazio - Cosmo Oro 25

Era un mondo adulto. Si sbagliava da professionisti.
(Paolo Conte)
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 16213
Località: Padova
MessaggioInviato: Mer 14 Mar, 2007 11:47    Oggetto:   

Caspita che difficile... possibile che da bambinello avessi letto qualcosa di Kolosimo?

Il primo che mi ricordo da ragazzino, anche per la bella copertina, è il cosmo argento Terra di mezzo, di A.D. Foster...o era Il viaggio di Hiero, di S. Lanier, che era altrettanto bello e con una copertina anch'essa bella e "furbetta" (la ragazza in topless)?[/img]
Otrebla
Amante Galattico Amante Galattico
Messaggi: 19573
Località: Nordica
MessaggioInviato: Mer 14 Mar, 2007 13:08    Oggetto:   

Rimasi folgorato dai telefilm di UFO in televisione, e mio padre, che di fantascienza ne leggeva tanta, mi portò a vedere 2001.
io che ero bimbo non è che ci avessi capito molto e così lo subissai di domande; lui ad alcune seppe rispondermi citando il libro e allora io gli chiesi subito di leggerlo.

Il mio primo libro di SF è stato 2001 di Clarke. Più o meno a sette/otto anni!
"I buoni sono quelli che decidono chi sono i cattivi - Lucy Van Pelt"
morgause
Chtorr Chtorr
Messaggi: 330
MessaggioInviato: Mer 14 Mar, 2007 13:57    Oggetto:   

nemo73 ha scritto:
sarò banale, ma... il piccolo principe Wink


Accidenti stavo per rispondere un racconto di Asimov al liceo ma in effetti, se Il Piccolo Principe è fantascienza allora devo rispondere indubbiamente: Il Piccolo Principe alle elementari!
dued
Subdirdir Subdirdir
Messaggi: 505
MessaggioInviato: Mer 14 Mar, 2007 14:14    Oggetto:   

Un Urania di H. Beam Piper, "Il piccolo popolo".

Mio padre me lo diede da leggere alle elementari. Molto carino.
Jabbafar
IMPERATORE
Messaggi: 19760
MessaggioInviato: Mer 14 Mar, 2007 14:33    Oggetto:   

Il mio primo libro di fantascienza

“Non interrompere mai il tuo nemico mentre sta facendo un errore.”
Zakalwe
Il Quarto Uomo Il Quarto Uomo
Messaggi: 14568
Località: Coruscant
MessaggioInviato: Mer 14 Mar, 2007 15:01    Oggetto:   



Il mio primo...



Il primo da consapevole... Cool
I have a baaaaad feeeeling about this!
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Libri e consigli Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum