Robot 52: quando l'informatica entra nella fantascienza


Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6396
MessaggioInviato: Ven 19 Ott, 2007 08:38    Oggetto: Robot 52: quando l'informatica entra nella fantascienza   

Robot 52: quando l'informatica entra nella fantascienza

Leggi l'articolo.
pelrouge
Blobel Blobel
Messaggi: 195
Località: Sesto San Giovanni
MessaggioInviato: Ven 19 Ott, 2007 08:39    Oggetto: Mitico   

Ciao,
aspetterò questo numero di Robot in trepida attesa come gli altri!
Luca
simone conti
Morlock
Messaggi: 66
MessaggioInviato: Ven 19 Ott, 2007 11:44    Oggetto:   

copertina spettacolare!
Un salutone da Simone Conti Laughing
MessaggioInviato: Ven 19 Ott, 2007 13:24    Oggetto: Legge di Moore   

Solo un'annotazione un pò saccente.
Sul sito della Intel si dice che la legge di Moore prevede il raddoppio CIRCA OGNI 2 ANNI: "In 1965, Intel co-founder Gordon Moore saw the future. His prediction, now popularly known as Moore's Law, states that the number of transistors on a chip doubles about every two years. This observation about silicon integration, made a reality by Intel, the world's largest silicon supplier, has fueled the worldwide technology revolution."
Saluti
Andrea Pagani
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2111
Località: Milano
MessaggioInviato: Ven 19 Ott, 2007 13:37    Oggetto:   

a me risulta ogni 18 mesi...
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Ven 19 Ott, 2007 13:43    Oggetto:   

La formulazione originale, quella fatta da Moore nel 1965 come detto nell'articolo, era di 12 mesi. In seguito la "legge" è stata formalizza in 18 mesi.
Da parte sua Moore nel 1975 ha detto che la misura esatta era due anni. C'è però una differenza: Moore parla di raddoppio della complessità dei componenti elettronici, mentre la "legge di Moore" è comunemente nota come raddoppiamento della performance dei componenti.

S*
Roberto Furlani
Gizmo
Messaggi: 33
MessaggioInviato: Ven 19 Ott, 2007 21:41    Oggetto:   

Ogni 2 anni si avvia un processo tecnologico nuovo, in modo da preservare proprio la crescita lineare della densità dei componenti (o, equivalentemente, la diminuzione di dimensioni dei componenti stessi). Wink
A titolo di curiosità, va detto che per quanto riguarda i gate dei MOS, la legge di Moore (che in ogni caso è empirica) viene addirittura superata. Che sia colpa della singolarità tecnologica? Cool
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum