Il ritorno di Babel 17, un capolavoro di Samuel R. Delany


Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6396
MessaggioInviato: Lun 22 Ott, 2007 13:21    Oggetto: Il ritorno di Babel 17, un capolavoro di Samuel R. Delany   

Il ritorno di Babel 17, un capolavoro di Samuel R. Delany

Leggi l'articolo.
cateye10
Qwisatz Aderach Qwisatz Aderach
Messaggi: 14825
Località: Floating in hyperspacial sound
MessaggioInviato: Lun 22 Ott, 2007 13:21    Oggetto: ...   

me lo sono letteralmente divorato in tre viaggi di treno (leggi 120 minuti...2 ore)...bello e coinvolgente...si eleva sopra tanti con delle idee spettacolari (lo volgio anch'io il drago incastonato nella spalla) ed una narrazione talmente intricata da risultare scorrevole!!ehehe

Ciauzzzzzzzzzzzzzzzzz
Vi Veri Veniversum Vivus Vici
"Uomo che litiga con vacca sul muro e' come treno senza rotaglie: non va da nessuna parte"
Non provare mai a spiegare il computer a un profano. E' più facile spiegare il sesso a una vergine.
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24611
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Lun 22 Ott, 2007 16:18    Oggetto: Re: ...   

cateye10 ha scritto:
una narrazione talmente intricata da risultare scorrevole!!ehehe

Boh!
"those who can't laugh at themselves deserve the most mockery"
cateye10
Qwisatz Aderach Qwisatz Aderach
Messaggi: 14825
Località: Floating in hyperspacial sound
MessaggioInviato: Lun 22 Ott, 2007 16:37    Oggetto: Re: ...   

jonny lexington ha scritto:
cateye10 ha scritto:
una narrazione talmente intricata da risultare scorrevole!!ehehe

Boh!


era un paradosso....nel senso che alla fine il modo di narrare di delaney, anche se in alcuni momenti sembra seguire strade tortuose, scivola via comunque tranquilla...

Ciauzzzzzzzzzzzzz
Vi Veri Veniversum Vivus Vici
"Uomo che litiga con vacca sul muro e' come treno senza rotaglie: non va da nessuna parte"
Non provare mai a spiegare il computer a un profano. E' più facile spiegare il sesso a una vergine.
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24611
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Lun 22 Ott, 2007 16:43    Oggetto: Re: ...   

cateye10 ha scritto:
alla fine il modo di narrare di delaney, anche se in alcuni momenti sembra seguire strade tortuose, scivola via comunque tranquilla...

ah beh, quello l'ho notato pure io, anche se giusto questo "babel 17" non l'ho mai letto.
"those who can't laugh at themselves deserve the most mockery"
katy
Ghem-Lord Ghem-Lord
Messaggi: 1545
Località: Genova/Milano
MessaggioInviato: Lun 22 Ott, 2007 16:57    Oggetto:   

bello, molto bello...dovrei riuscire a finirlo oggi o domani!!
(tmesi )
Ospite

MessaggioInviato: Lun 14 Dic, 2009 22:31    Oggetto: Re: Il ritorno di Babel 17, un capolavoro di Samuel R. Delan   

Grazie della recensione! io lo sto leggendo come tesi di laurea: ora l'ho letto una prima volta e a pelle l'ho trovato molto coinvolgente e intenso. Mi sa che una seconda lettura porterà alla luce un po' di particolari più nascosti e profondi.
Comunque consiglio a chiunque la lettura!
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sugli articoli di Delos Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum