"Vengo solo se parlate di ufi", ovvero:
gli "incontri rav


Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6396
MessaggioInviato: Dom 28 Set, 2008 15:00    Oggetto: "Vengo solo se parlate di ufi", ovvero:
gli "incontri rav
  

"Vengo solo se parlate di ufi", ovvero:gli "incontri ravvicinati" della fantascienza



Leggi l'articolo.
MessaggioInviato: Dom 28 Set, 2008 15:00    Oggetto: Re: "Vengo solo se parlate di ufi", ovvero:
gli "incontri
  

Per me gli alieni vengo nella terra per esplorare l uomo e per vedere se è piu sviluppato nel campo tecnonologico.Quindi non vi dovete spaventare perche loro sono delle pesone come noi e infatti secono il mio parere avranno anche essi paura di noi.
Eliver
Tecnomago Tecnomago
Messaggi: 1294
Località: Milano
MessaggioInviato: Dom 28 Set, 2008 16:54    Oggetto:   

Chissà perché mi sento già molto più tranquilla Rolling Eyes
Eliver - Ex ViceAdmin di 10FWD
http://www.eliver.it
X
Haut-Lord Haut-Lord
Messaggi: 1897
MessaggioInviato: Dom 28 Set, 2008 17:24    Oggetto:   

Io frequento da qualche anno le convention di SF e ti posso assicurare che al secondo bicchiere nessuno di loro ha più paura di niente.

X
Ex tenebris, veritas.

Holonomikon
Vittorio Catani
Trifide Trifide
Messaggi: 229
MessaggioInviato: Dom 28 Set, 2008 20:13    Oggetto: Re: "Vengo solo se parlate di ufi", ovvero:
gli "incontri
  

Salve,
infatti io non ho paura degli alieni, anche perche' finora non li ho mai visti! A parte gli scherzi: sarei felicissimo di stringere la mano (o il tentacolo?) a un ET. Il fatto e' che ultimamente non leggo piu' notizie di avvistamenti. Scrivi che avranno anche loro paura di noi. E hanno ragione. Con tutto quello che sta succedendo in giro credo che si saranno schifati...
Technomancer
Ghem-Lord Ghem-Lord
Messaggi: 1592
Località: the Bleed
MessaggioInviato: Dom 28 Set, 2008 20:29    Oggetto:   

probabilmente non trovano parcheggio...
"...e Dio disse Kung. E Kung Fu"

Attualmente in Lettura: V.M. Manfredi - I Cento Cavalieri.
Piscu
Haut-Lord Haut-Lord
Messaggi: 1934
Località: unknown
MessaggioInviato: Lun 29 Set, 2008 09:15    Oggetto:   

X ha scritto:
al secondo bicchiere nessuno di loro ha più paura di niente.



"loro" chi, gli ufi? Laughing
X
Haut-Lord Haut-Lord
Messaggi: 1897
MessaggioInviato: Lun 29 Set, 2008 09:53    Oggetto:   

Piscu ha scritto:
X ha scritto:
al secondo bicchiere nessuno di loro ha più paura di niente.



"loro" chi, gli ufi? Laughing


Le convention ne sono un vero e proprio covo...

X
Ex tenebris, veritas.

Holonomikon
luis
Hortha Hortha
Messaggi: 118
MessaggioInviato: Lun 20 Ott, 2008 19:14    Oggetto:   

Già è vero da un po' di tempo non se ne sente più parlare. Forse, chi lo sa, c'è una spiegazione anche per questo.
La fantascienza ha due correnti di pensiero sulle intenzioni degli alieni nei nosri confronti.
1) Sono buoni.
2) Sono cattivi.
Eppure, anche se molto rara (es "Stalker" dei Strutgasky) nella fantascienza c'è anche una terza corrente (che molti dimenticano).
3) Sono totalmente disinteressati a noi.
Chissà perchè questa terza via mi convince molto più delle altre (anche se la la trovo, credetemi, assai più inquietante). Crying or Very sad
La violazione della legge della casualità è molto più terrificante di una processione di fantasmi
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sugli articoli di Delos Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum