L'uomo che cadde sulla Terra


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6389
MessaggioInviato: Lun 24 Mar, 2008 17:07    Oggetto: L'uomo che cadde sulla Terra   

L'uomo che cadde sulla Terra



Leggi la recensione.
(ANTONIO )
Ospite

MessaggioInviato: Lun 24 Mar, 2008 17:07    Oggetto: Re: L'uomo che cadde sulla Terra   

giusto sottolineare il pessismismo del libro, che pur e' un grande romanzo, ma riflettere un po' sul fatto che la sf e' per sua natura "pessimista" -non partendo da dio creatore- non sarebbe male, credo.
cioe', chi crede nel messaggio salvifico di gesu' non ha spazio x il pessimismo.
shalom
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Lun 24 Mar, 2008 17:11    Oggetto: Re: L'uomo che cadde sulla Terra   

(ANTONIO ) ha scritto:
giusto sottolineare il pessismismo del libro, che pur e' un grande romanzo, ma riflettere un po' sul fatto che la sf e' per sua natura "pessimista" -non partendo da dio creatore- non sarebbe male, credo.
cioe', chi crede nel messaggio salvifico di gesu' non ha spazio x il pessimismo.
shalom


Sei nel forum sbagliato, mi sa. Qui siamo tutti mangiapreti. Scappa finché sei in tempo!
S* RIP
Kruaxi the ferengi
Doktor Merkwürdigliebe Doktor Merkwürdigliebe
Messaggi: 6439
Località: Ferenginar
MessaggioInviato: Lun 24 Mar, 2008 18:27    Oggetto: Re: L'uomo che cadde sulla Terra   

(ANTONIO ) ha scritto:
giusto sottolineare il pessismismo del libro, che pur e' un grande romanzo, ma riflettere un po' sul fatto che la sf e' per sua natura "pessimista" -non partendo da dio creatore- non sarebbe male, credo.
cioe', chi crede nel messaggio salvifico di gesu' non ha spazio x il pessimismo.
shalom


Amico Antonio... non so che dirti del messaggio salvifico di Gesù, so che buona parte della 'fantascienza' è tutt'altro che pessimista se raffrontata ad un qualsivoglia telegiornale...
Non trovo molto senso nella tua affermazione.

Salute e Latinum per tutti !
“La ragione ed il senso di giustizia mi dicono che vi è maggior amore per l’uomo nell’elettricità e nel vapore di quanto ve ne sia nella castità e nel rifiuto di mangiare carni”.
Anton Pavlovic Checov
Kruaxi the ferengi
Doktor Merkwürdigliebe Doktor Merkwürdigliebe
Messaggi: 6439
Località: Ferenginar
MessaggioInviato: Lun 24 Mar, 2008 18:30    Oggetto:   

Comunque ho amato il libro, ed il film.

Salute e Latinum per tutti !
“La ragione ed il senso di giustizia mi dicono che vi è maggior amore per l’uomo nell’elettricità e nel vapore di quanto ve ne sia nella castità e nel rifiuto di mangiare carni”.
Anton Pavlovic Checov
.
Trimurti Trimurti
Messaggi: 5667
Località: Elsewhere
MessaggioInviato: Lun 24 Mar, 2008 18:45    Oggetto:   

Giusto Kru e la colonna sonora dove la mettiamo??

CAPOLAVORO
visita il mio blog "Tele Visioni", pensieri anticatodici conditi di tutti i link alle mie recensioni per Fantascienza.com.

http://www.fantascienza.com/blog/puntorossi/
Kruaxi the ferengi
Doktor Merkwürdigliebe Doktor Merkwürdigliebe
Messaggi: 6439
Località: Ferenginar
MessaggioInviato: Lun 24 Mar, 2008 18:59    Oggetto:   

Angelo.Rossi ha scritto:
Giusto Kru e la colonna sonora dove la mettiamo??

CAPOLAVORO


Vero, vero... Mitico Duca...

Salute e Latinum per tutti !
“La ragione ed il senso di giustizia mi dicono che vi è maggior amore per l’uomo nell’elettricità e nel vapore di quanto ve ne sia nella castità e nel rifiuto di mangiare carni”.
Anton Pavlovic Checov
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Lun 24 Mar, 2008 19:15    Oggetto:   

Angelo.Rossi ha scritto:
Giusto Kru e la colonna sonora dove la mettiamo??


Del libro o del film?
S*
Kruaxi the ferengi
Doktor Merkwürdigliebe Doktor Merkwürdigliebe
Messaggi: 6439
Località: Ferenginar
MessaggioInviato: Lun 24 Mar, 2008 19:23    Oggetto:   

S* ha scritto:
Angelo.Rossi ha scritto:
Giusto Kru e la colonna sonora dove la mettiamo??


Del libro o del film?
S*


Ecco, io...

Salute e Latinum per tutti !
“La ragione ed il senso di giustizia mi dicono che vi è maggior amore per l’uomo nell’elettricità e nel vapore di quanto ve ne sia nella castità e nel rifiuto di mangiare carni”.
Anton Pavlovic Checov
stef nigula
Horus Horus
Messaggi: 5256
MessaggioInviato: Lun 24 Mar, 2008 19:36    Oggetto:   

kru, hai il film da prestarmi? l'ho visto un miliardo di anni fa (insieme a mia sorella... Smile )
Jabbafar
IMPERATORE IMPERATORE
Messaggi: 20412
MessaggioInviato: Lun 24 Mar, 2008 23:20    Oggetto:   

Sebbene il film abbia avuto più successo del libro, per me questo racconto ha avuto molta importanza mi ha fatto scoprire la tristezza e la dolcezza della fantascienza.

Prima di questo libro per me la fantascienza era solo robot, astronavi e battaglie nello spazio.

non sarà un libro storico alla asimov, ma è un libro da leggere.

mi permetto di suggerirvi di leggere anche

solo il mimo canta al limitar del bosco (chi è il cane che ha tradotto il titolo in italiano) una bella storia di amore tra un robot e un umano


Ciao
“Non interrompere mai il tuo nemico mentre sta facendo un errore.”
Kruaxi the ferengi
Doktor Merkwürdigliebe Doktor Merkwürdigliebe
Messaggi: 6439
Località: Ferenginar
MessaggioInviato: Mar 25 Mar, 2008 00:17    Oggetto:   

stef nigula ha scritto:
kru, hai il film da prestarmi? l'ho visto un miliardo di anni fa (insieme a mia sorella... Smile )


Habemus...


Salute e Latinum per tutti !
“La ragione ed il senso di giustizia mi dicono che vi è maggior amore per l’uomo nell’elettricità e nel vapore di quanto ve ne sia nella castità e nel rifiuto di mangiare carni”.
Anton Pavlovic Checov
Damiano Premutico 2
Eloi Eloi
Messaggi: 439
Località: Tanelorn
MessaggioInviato: Mer 26 Mar, 2008 13:57    Oggetto:   

Kruaxi the ferengi ha scritto:
Angelo.Rossi ha scritto:
Giusto Kru e la colonna sonora dove la mettiamo??

CAPOLAVORO


Vero, vero... Mitico Duca...

Salute e Latinum per tutti !


Le musiche del film sono del percussionista e compositore d'avanguardia Stomu Yamashta il quale ha partecipato anche al più improbabile super gruppo della musica occidentale, i Go. Yamashta, Klause Shultz (e fin quì ci possono anche stare), Steve Winwood, Al Dimeola.


Cheerio
(GIANNI )
Ospite

MessaggioInviato: Ven 09 Gen, 2009 20:26    Oggetto: Re: L'uomo che cadde sulla Terra   

molto giustamente e' stato paragonato ad una specie di secondo vvento...la figura di newton ricorda in parte il cristo ed il suo sacrificio; h ragione l'amico antonio, in assoluto solo gesu' da' un senso alla vita; coosa vuol dire il tizio s* con "qui siamo tutti maqngiapreti"? ma e' tutto a posto? hasta la gloria de dios siempre, amigos
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Ven 09 Gen, 2009 20:35    Oggetto: Re: L'uomo che cadde sulla Terra   

(GIANNI ) ha scritto:
molto giustamente e' stato paragonato ad una specie di secondo vvento...la figura di newton ricorda in parte il cristo ed il suo sacrificio; h ragione l'amico antonio, in assoluto solo gesu' da' un senso alla vita; coosa vuol dire il tizio s* con "qui siamo tutti maqngiapreti"? ma e' tutto a posto? hasta la gloria de dios siempre, amigos


Il tizio S* vuol dire che chi pensa che solo gesù dia un senso alla vita probabilmente ha una vita molto molto molto povera. Ma naturalmente sono opinioni personali.
S*
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle recensioni Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum