L'ultimo film FS che hai visto


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 121, 122, 123 ... 125, 126, 127  Successivo
Autore Messaggio
Claudia Q
Hoka
Messaggi: 42
MessaggioInviato: Sab 16 Feb, 2019 22:33    Oggetto:   

Ho visto “District-9” (conosciuto attraverso questo forum! Grazieee)
Bello bello bello....commovente e duro esattamente come la situazione di guerra, emarginazione, violenza, dominio, rapporti con gli altri e tutti gli altri temi trattati..
Che dire da vedere con una buona preparazione mentale per la visione perché non è un film che si fa guardare senza coinvolgere apsetti duri e veri della realtà che viviamo!
Grazie per avermelo fatto scoprire
il_Cimpy_spinoso
Babbano in Incognito Babbano in Incognito
Messaggi: 7525
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Lun 18 Feb, 2019 23:31    Oggetto:   

  Rdaneelolivaw ha scritto:


Ok Claudia, ma tocca che vai a presentarti nell'apposita sezione





Te l'hai fatta presentare e adesso TE vieni ad omaggiare il suo Questionario per Giovani Signore Scampate per un pelo al Jabba
Rdaneelolivaw
Asgard Asgard
Messaggi: 1432
Località: Novara
MessaggioInviato: Mar 19 Feb, 2019 08:02    Oggetto:   

il_Cimpy_spinoso ha scritto:
  Rdaneelolivaw ha scritto:


Ok Claudia, ma tocca che vai a presentarti nell'apposita sezione





Te l'hai fatta presentare e adesso TE vieni ad omaggiare il suo Questionario per Giovani Signore Scampate per un pelo al Jabba


Very Happy Rimando i commenti a stasera, oggi son di corsaaaaaaaaaaaaaa
Solaris_666
Hortha Hortha
Messaggi: 127
Località: Roma
MessaggioInviato: Dom 24 Feb, 2019 00:10    Oggetto:   

Ho visto, in inglese, Europa Report (2013). Ne avevo sentito parlare qualche anno fa citato da Samantha Cristoforetti come uno dei suoi film preferiti e non faccio fatica a capire perchè Smile Fantascienza dove la"scienza" è nettamente predominante sulla parte "fanta". Molto interessante e professionale per quanto a tratti noiosetto. In breve, è il resoconto della prima missione verso Europa, satellite gioviano, narrato secondo i dogmi del found footage, quindi usando solo riprese dalle telecamere della nave o dei caschi delle tute. Mai doppiato in italiano. Gli do un 7.
jetscrander
Horus Horus
Messaggi: 5831
MessaggioInviato: Lun 25 Feb, 2019 08:52    Oggetto:   

The first man - 2018
Film che in realtà non ha niente di SF, ma di genere storico drammatico in quanto ricostruisce la carriera di Neil armstrong e il programma spaziale USA votato all'esplorazione della Luna.
Classico film tecnicamente molto curato e ben confezionato, ottima ricostruzione scenografica, effetti speciali e fotografia notevoli, regia e recitazione discreta, ricostruzione fedele dei fatti e degli avvenimenti, ma alla fine prevale la sensazione del già visto e di un prodotto commerciale di buona qualità ma fine a se stesso, che non emoziona né coinvolge o appassiona.


Ultima modifica di jetscrander il Lun 11 Mar, 2019 15:38, modificato 2 volte in totale
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 2691
MessaggioInviato: Lun 25 Feb, 2019 09:26    Oggetto:   

jetscrander ha scritto:
The first man - 2018
Film che in realtà non ha niente di SF, ma di genere storico drammatico in quanto ricostruisce la carriera di Neil armstrong e il programma spaziale USA votato all'esplorazione della Luna.
Classico film tecnicamente ben fatto e confezionato, ottima ricostruzione scenografica, regia e recitazione discreta, ricostruzione fedele dei fatti e degli avvenimenti, ma alla fine prevale la sensazione del già visto e di un prodotto commerciale di buona qualità ma fine a se stesso, che non emozione né coinvolge o appassiona.

Concordo, una sintesi perfetta.
Neil
Shrike Shrike
Messaggi: 818
MessaggioInviato: Lun 25 Feb, 2019 20:40    Oggetto: Dune   

Dune del \984 di David Lynch in inglese su youtube, bellissimo film anche se lungo, a mio parere nel film si perde la connotazione religiosa islamica di paul atreides, il quale è asssai meno fanatico e crudele che nel libro.
Solaris_666
Hortha Hortha
Messaggi: 127
Località: Roma
MessaggioInviato: Lun 25 Feb, 2019 20:52    Oggetto:   

Ieri è morto Stanley Donen a quasi 95 anni. Più famoso per aver diretto film come "Cantando Sotto La Pioggia" o "7 donne per 7 fratelli" fu anche il regista di Saturn 3 (1980) che con l'occasione ho visto per la prima volta interamente ieri sera. Storia semplice, buone scenografie e cast importante con Harvey Keitel e Farrah Fawcett. Purtroppo non ho trovato appropriato Kirk Douglas per la parte del protagonista, troppo anziano per il ruolo, stessa sensazione che avevo avuto con Holocaust 2000. Niente di speciale, per me siamo sul 5 su 10, ma guardabile. 
Al momento in streaming gratuito e legale su PopcornTV
Lady_Stardust
Trifide Trifide
Messaggi: 212
MessaggioInviato: Lun 25 Feb, 2019 20:55    Oggetto:   

Solaris_666 ha scritto:
Ho visto, in inglese, Europa Report (2013). Ne avevo sentito parlare qualche anno fa citato da Samantha Cristoforetti come uno dei suoi film preferiti e non faccio fatica a capire perchè Smile 


Interessante, grazie per la segnalazione!

Riguardo a The First Man, mi aspettavo un film sull'uomo (più che sull'astronauta) Neil Armstrong e infatti così è stato... Quindi anch'io mi ci rivedo nel giudizio di jetscrander, anche se tutto sommato mi è piaciuto.
Onestamente però a me Ryan Gosling come attore non piace*, lo trovo inespressivo.
* Come maschio invece sì Razz
Solaris_666
Hortha Hortha
Messaggi: 127
Località: Roma
MessaggioInviato: Ven 08 Mar, 2019 11:45    Oggetto:   

Gli scorsi giorni mi sono fatto un'abbuffata di Cose Very Happy Visto per la quarta volta "la cosa da un altro mondo" (1951), per la prima volta "La cosa" (2011) e per la terza, "La Cosa" (1982)... senza contare che ho pure letto il racconto di Campbell.
Ho letto tante recensioni negative su La Cosa, versione 2011... a me è invece è piaciuto un sacco, è un prequel (e non remake) della pellicola di Carpenter e racconta i fatti che nella versione 1982 si intuisce siano accaduti. Se visto con attenzione si nota una grande cura dei dettagli affinchè tutto si incastri bene con gli eventi che vengono narrati nella Cosa di Carpenter. Beninteso che come livello assoluto la versione 1982 è certamente superiore, non mi è parsa un'operazione inutile o becera come accade frequentemente. Probabilmente è anche un po' più fedele al racconto, quantomeno nella prima parte
jetscrander
Horus Horus
Messaggi: 5831
MessaggioInviato: Lun 11 Mar, 2019 15:39    Oggetto:   

Solaris_666 ha scritto:
Gli scorsi giorni mi sono fatto un'abbuffata di Cose Very Happy Visto per la quarta volta "la cosa da un altro mondo" (1951), per la prima volta "La cosa" (2011) e per la terza, "La Cosa" (1982)... senza contare che ho pure letto il racconto di Campbell.
Ho letto tante recensioni negative su La Cosa, versione 2011... a me è invece è piaciuto un sacco, è un prequel (e non remake) della pellicola di Carpenter e racconta i fatti che nella versione 1982 si intuisce siano accaduti. Se visto con attenzione si nota una grande cura dei dettagli affinchè tutto si incastri bene con gli eventi che vengono narrati nella Cosa di Carpenter. Beninteso che come livello assoluto la versione 1982 è certamente superiore, non mi è parsa un'operazione inutile o becera come  accade frequentemente. Probabilmente è anche un po' più fedele al racconto, quantomeno nella prima parte

Ti manca solo "la cosa" di nanni moretti, ma l'argomento è molto diverso,  ma anche no!
jetscrander
Horus Horus
Messaggi: 5831
MessaggioInviato: Lun 11 Mar, 2019 15:42    Oggetto:   

Apostolo 2018, pellicola da ascrivere all'ambito horror, ma con venature che ricorda certi romanzi o racconti dei vari Lovecraft, Hodgson ect.
Forse un po' troppo prolisso (2 ore e 10 min.) per la storia raccontata, ma a mio parere ne vale la pena, perché in grado di sorprendere sempre lo spettatore sino all'ultimo.

overzzz.....
Antha
Horus Horus
Messaggi: 5368
MessaggioInviato: Mar 12 Mar, 2019 19:40    Oggetto:   

Solaris_666 ha scritto:
Gli scorsi giorni mi sono fatto un'abbuffata di Cose Very Happy Visto per la quarta volta "la cosa da un altro mondo" (1951), per la prima volta "La cosa" (2011) e per la terza, "La Cosa" (1982)... senza contare che ho pure letto il racconto di Campbell.
Ho letto tante recensioni negative su La Cosa, versione 2011... a me è invece è piaciuto un sacco, è un prequel (e non remake) della pellicola di Carpenter e racconta i fatti che nella versione 1982 si intuisce siano accaduti. Se visto con attenzione si nota una grande cura dei dettagli affinchè tutto si incastri bene con gli eventi che vengono narrati nella Cosa di Carpenter. Beninteso che come livello assoluto la versione 1982 è certamente superiore, non mi è parsa un'operazione inutile o becera come  accade frequentemente. Probabilmente è anche un po' più fedele al racconto, quantomeno nella prima parte


E in questo concordo.
Lady_Stardust
Trifide Trifide
Messaggi: 212
MessaggioInviato: Lun 18 Mar, 2019 00:08    Oggetto:   

Mi avete fatto venire in mente che non avevo ancora visto La Cosa e stasera ho rimediato. Smile
Prima di guardarlo ho chiesto al mio ragazzo (anche lui cinefilo) cosa ne pensasse e mi fa "Ti è piaciuto Alien? Allora ti piacerà anche questo".
In effetti capisco il nesso e confermo che mi è piaciuto, anche se Alien per me rimane una spanna sopra.

Ah, non sapevo che le musiche fossero di Morricone - azzeccate come sempre.
Solaris_666
Hortha Hortha
Messaggi: 127
Località: Roma
MessaggioInviato: Lun 18 Mar, 2019 22:18    Oggetto:   

Lady_Stardust ha scritto:

Ah, non sapevo che le musiche fossero di Morricone - azzeccate come sempre.


Pensa che quell'anno questa sua colonna sonora fu candidata al Razzie come peggiore dell'anno. "Vinse" un'altra ma Morricone era nella cinquina dei candidati pure con la colonna sonora di Butterfly Neutral


Saltando di palo in frasca, ho visto recentemente un paio di film con argomento simile... uno è  Colossus (1970). Si tratta un film discretamente importante nel sottogenere delle intelligenze artificiali; è tratto da un romanzo pubblicato in Italia su Urania (che possiedo credo da sempre ma non ho mai letto...) ed è piuttosto interessante anche oggi con più di una scena ad alta tensione. In un certo senso può essere considerato un progenitore di Transcendence (2014) con Johnny Depp che è una pellicola più recente con il tema analogo della superintelligenza messa online. Anche quest'ultimo film, non è male se si attiva un minimo di sospensione dell'incredulità Smile
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Cinema Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 121, 122, 123 ... 125, 126, 127  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum